Idea Liberale: indispensabile che le istituzioni si decidano ad aprire un urgente confronto sul tema della criminalita’ operante in Capitanata e a San Severo

Assistiamo con preoccupazione ad un’escalation dell’attivita’ criminale nella nostra citta’, caratterizzata dal recente incremento di casi di estorsione, spesso seguiti da violenta e inaccettabile ritorsione nei confronti di chi vi si oppone.
E’ tempo di agire, avviando una lotta senza quartiere al mondo malavitoso locale attraverso un’approfondita attivita’ investigativa, un contrasto deciso e “decisivo” utilizzando le migliori e piu’ efficaci risorse che le forze dell’ordine possono e devono mettere al servizio di questo territorio. E’ indispensabile che le Istituzioni, regionali e nazionali, si decidano ad aprire un urgente confronto sul tema della criminalita’ operante in Capitanata e a San Severo.
Basta con la comprensione, con la retorica buonista, con le scarcerazioni facili di criminali recidivi e con l’abusata interpretazione riabilitativa della carcerazione. E basta pure con il considerare l’assenza di lavoro quale causa dei fenomeni criminali. E’ l’esatto opposto! Questa gentaglia lavora, e come lavora! E, danneggiando l’economia locale e i legittimi interessi del nostro fragile mondo imprenditoriale, negano lavoro e sviluppo per giovani e imprese che intendono vivere e operare legalmente. Idea liberale rimane disponibile ad ogni forma di mobilitazione e di pressione presso le autorita’ competenti perche’ vengano assunte immediate e concrete iniziative per contrastare questa ulteriore ondata criminale.

FABIO DI CAPUA

Presidente Idea Liberale