APU a Torremaggiore: le forze di opposizione chiedono di allungare la sperimentazione di altri dieci giorni

Da domenica 16 gennaio 2022 Corso Giacomo Matteotti è isola pedonale in determinate fasce orarie .Ma, dal tam tam degli amministratori  l’unica cosa che si è  compresa con certezza   è che da domenica 16 dicembre ( oggi) arriveranno le multe a chi intenzionalmente ha trasgredito  e anche al malcapitato  ignaro e confuso da una segnaletica apposta appena qualche giorno prima. Si, perché al contrario di quanto viene affermato circa la sperimentazione, e quindi la tolleranza di 15 giorni, necessaria per  consentire a tutti di comprendere e assimilare i nuovi percorsi possibili, essendo escluso anche solo l’attraversamento del corso, in realtà la segnaletica ( di servizio a quella dei varchi) e’ stata completata solo da qualche giorno e nello stesso tempo  non vi è stata una  adeguata informazione. Una solita approssimazione ed incuria nella gestione che si traduce ai  danni della collettività, non solo per le multe ai primi malcapitati, ma soprattutto per la confusione che esaspera le reazioni negative , di malcontento e  di insofferenza, ovvero proprio quello che  doveva essere accuratamente evitato per  porre tutti nelle condizioni di potere e volere ” godere” di questa novità a beneficio di tutti. Chiediamo, pertanto di prolungare, anzi di rendere effettiva la “sperimentazione”  a partire da oggi, ammesso che  la segnaletica è stata  completata, per i prossimi dieci giorni.

Nota del CentroDestra di Torremaggiore
Fratelli d’Italia
Forza Italia
Cambiamo
Gruppo Indipendente Torremaggiore