Politica 

De Vita e Manzelli (Centrodestra e moderati): la notizia del saccheggio dell’asilo comunale aumenta la nostra indignazione e chiediamo misure adeguate di controllo e repressione

La notizia che l’asilo comunale sia stato saccheggiato di porte e finestre aumenta la nostra indignazione, ma non ci sorprende. Sono molti in paese i segni di uno scarso senso civico, che vanno dall’abbandono incontrollato dei rifiuti, a una viabilità disordinata, al perdurante “saccheggio” del decoro di aree pubbliche, piazze e monumenti con comportamenti che vanno dall’illecito fino alla mera mancanza di educazione e di senso civico.


Sicché é evidente che occorre in primo luogo assumere la consapevolezza di una diffusa trasgressione nella nostra comunità che impone di affrontarla come una vera e propria emergenza sociale ed economica. Occorre , in sintesi, individuare misure adeguate di controllo e repressione, che se anche non fossero da sole sufficienti alla risoluzione dei tanti problemi hanno il grande risvolto di sollecitare il senso di responsabilità, la fiducia, il contributo spontaneo e positivo dei tanti cittadini onesti, corretti e rispettosi che ritroverebbero la giusta fiducia a cooperare per il bene del proprio paese. Ci aspettiamo pertanto misure urgenti di tempi e di mezzi che interpellino tutte le risorse disponibili.


Gruppo consiliare centrodestra e moderati
Leonardo De Vita
Massima Manzelli

Commenti tramite Facebook

Related posts