Centrodestra torremaggiorese: i misfatti dell’amministrazione Di Pumpo, Polizia Locale senza Comandante

Riceviamo e pubblichiamo nota dei consiglieri di opposizione, la responsabilità del contenuto è esclusivamente degli autori

Ai fatti no chiacchiere, aggiungiamo i misfatti no chiacchiere: Il 10 settembre è scaduto l’incarico di comandante facente funzioni della Polizia Muncipale, che era stato “inventato” nelle more affinché si eseguissero le procedure concorsuali per un istruttore direttivo categoria D. Ora siamo senza D e senza C ovvero senza il Comandante .

Ma del resto a che serve un responsabile se non ci sono gli agenti? I due vigili che restano, possono ben mettersi d’accordo sul da farsi e cioè poco o nulla. Quindi siamo senza comandante e senza facente funzioni, siamo senza i vigili, il cui concorso non si muove e si continua a pescare quelli giusti da graduatorie e mobilità. Siamo senza il dirigente finanziario, il cui concorso é stato sospeso, ma nel tempo necessario a farlo è stato affidato al dirigente tecnico l’incarico di fare anche da dirigente finanziario.

Questo è forse lecito solo per il tempo strettamente necessario ad esperire il concorso, ma quando un concorso é  sospeso? Poi abbiamo il sindaco che fa l’ assessore in materia di rifiuti: sarà per questo che si dimentica di invitare i consiglieri comunali alle cerimonie pubbliche? Eppure, seguendo il suo solito modo di operare, basterebbe delegare qualche consigliere per questo decoroso ufficio. Farebbe più  bella figura!

Fratelli d’Italia
Forza Italia
Italia al centro
Indipendente