Ordinanza sindacale a Torremaggiore: chiusura di tutte le scuole dal 5 al 7 marzo 2020 per intervento di sanificazione

Il Sindaco di Torremaggiore Visto il Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, ed in attesa della pubblicazione di nuove Diposizioni del Governo in materia;
Considerato che, le Scuole ed i Centri Educativi sono luoghi di aggregazione a maggior rischio di contagio, si rende necessario un intervento straordinario di sanificazione dei locali;
Richiamato l’incontro odierno, convocato per le vie brevi, con i Dirigenti scolastici degli Istituti Scolastici locali, vertente l’opportunità di chiusura per la sanificazione degli ambienti;
Ritenuto pertanto necessario ed urgente ordinare la chiusura di tutte le Scuole Pubbliche di ogni ordine e grado di Torremaggiore (FG) e di tutti i Centri Educativi comunali, al fine di consentire l’intervento straordinario di cui sopra, nei giorni 5-6-7 marzo 2020;
Visti gli artt. 50, comma 5 e 54 del D.Lgs. n. 267/2000 – TUEL che attribuisce al Sindaco l’emanazione di ordinanze contingibili e urgenti per emergenze igienico-sanitarie della popolazione e ovviamente di parte della popolazione;
Attesa la propria competenza all’adozione del presente atto;
Visti: lo Statuto Comunale e il D. Lgs. N. 267/2000;
per le motivazioni sopra esposte
ORDINA
– La chiusura di tutte le Scuole Pubbliche di ogni ordine e grado di Torremaggiore (FG), al fine di consentire l’intervento straordinario di sanificazione dei locali scolastici, nei giorni 5-6-7 marzo 2020;
– La chiusura di tutte le Scuole Private e Paritarie di ogni ordine e grado di Torremaggiore (FG),  diffidando i Responsabili delle stesse, ad effettuare la sanificazione dei propri locali, nei giorni 5-6-7 marzo 2020;
– La chiusura del Centro socio-educativo diurno IQBAL, del Centro polivalente diurno ANGOLO DI FLO’, del Centro sociale anziani comunale, del Civico Liceo Musicale “L.Rossi”, al fine di consentire l’intervento straordinario di sanificazione dei locali, nei giorni 5-6-7 marzo 2020;
DISPONE
– che il presente provvedimento venga portato a conoscenza delle competenti Autorità Scolastiche e dei Soggetti gestori per i provvedimenti di propria competenza;
INVITA
Inoltre tutti i gestori dei Centri di aggregazione a vario titolo presenti sul territorio comunale, ad attivarsi per la sanificazione dei propri locali.
La presente ordinanza, comunicata al Prefetto, è resa pubblica mediante affissione all’Albo Pretorio Comunale e pubblicazione sul sito internet comunale ed è immediatamente eseguibile. L’inottemperanza alle disposizioni della presente ordinanza è sanzionata a norma dell’art. 7 – bis del D.Lgs. 267/2000 e del vigente Regolamento Comunale in materia di applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie per la violazione di regolamenti e ordinanze comunali; la mancata osservanza comporterà l’applicazione dell’art. 650 del Codice Penale. Il presente provvedimento, per le rispettive competenze, viene trasmesso alla Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Foggia, alla Questura di Foggia, al Comando Stazione Carabinieri di Torremaggiore, alla Polizia Locale. 
Contro il presente provvedimento è ammesso, nel termine di 30 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio, ricorso gerarchico al Prefetto di Foggia o in alternativa: entro 60 giorni dalla pubblicazione, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia; entro 120 giorni dalla pubblicazione, al Capo dello Stato.

Dalla Residenza Municipale, lì 04 marzo 2020.

IL SINDACO
    Dott. Emilio Di Pumpo