Brevi News Politica Prima Pagina 

Previsto a breve avvio lavori per ripristino edile della radiologia di Torremaggiore: cauto ottimismo dal Comitato Salute Alto Tavoliere ma resta alta l’attenzione sulla effettiva esecuzione

Il Comitato Salute Alto Tavoliere della Puglia ha saputo da fonti interne che nelle prossime settimane l’ASL FG avvierà i lavori di rifacimento edile della storica struttura dell’ex ospedale San Giacomo che ha da sempre ospitato la radiologia. Come è noto il Comitato Salute aveva inviato una PEC formale alla Direzione Generale dell’ASL FG in data 28/12/2018 ( leggi qua) per sollevare le criticità presenti.

Nella mattina dell’11 gennaio 2019 il consigliere regionale Gatta ha realizzato e formalizzato una interrogazione urgente con risposta scritta indirizzata al Governatore ed Assessore alla Sanità Michele Emiliano sulle criticità presenti nella radiologia del PTA San Giacomo. Sul nostro ex nosocomio ci sono state ben cinque interrogazioni ( fino ad oggi) presentate dal Vice Presidente del Consiglio della Regione Puglia Gatta e ad oggi i primi risultati sono tangibili per tutta la collettività ed altri arriveranno:

– ripristino piena operatività del PPIT di Torremaggiore con presenza medica h24 dal 1/01/2019 ;
– ri-attivazione dell’adozione dei POCT, ovvero mini lab d’urgenza previsto dal 2009 e funzionante da luglio 2018 grazie al pressing del Comitato;

– ri-attivazione di nuove insegne luminose sia esternamente che internamente per poter in modo agevole percorrere nelle ore notturne i locali del PPIT e della Guardia Medica ( Continuità Assistenziale);



Nei mesi successivi il Comitato Salute ha inviato altre PEC di sollecito anche per la pulizia e la messa in sicurezza del cavedio sotterraneo oltre ad aver formulato altre proposte in senso migliorativo.
A questo punto è prevista a breve la pulizia del cavedio anzidetto, la riqualificazione edile della struttura con la eliminazione delle infiltrazioni e delle muffe presenti. Sicuramente durante il rifacimento la radiologia sarà spostata temporaneamente in altri locali del San Giacomo per poter proseguire con la regolare attività.

Noi vigileremo su tutto ciò e pertanto riteniamo doveroso esprimere pubblicamente il nostro cauto ottimismo ma siamo tutti contenti che finalmente qualcosa si stia muovendo. Resta ancora tanto da fare e si prosegue con grande slancio in tal senso. Tutte le criticità in questo ambito sono diventate oggetto formale in Regione e chi è deputato alla responsabilità della tematica è tenuto a dare risposta.

Tra i silenzi, le non risposte della Regione Puglia e le lamentele insensate tutt’altro che costruttive sui social preferiamo il dialogo fattivo con le istituzioni attraverso i canali ufficiali. Vogliamo dare aggiornamento continuo alla cittadinanza dell’intero comprensorio sulle nostre attività e sul nostro impegno che ci vedrà vigili tra qualche settimana nel rinnovato consiglio comunale nella verifica dell’attuazione del Patto per la Salute sottoscritto il 18 maggio 2019. Confermiamo la nostra dedizione e perseveranza.


Nota del Direttivo del Comitato Salute Alto Tavoliere 07/06/2019








Commenti tramite Facebook

Related posts