Piccolo incidente di percorso, nota di FDI Torremaggiore

In un comizio rionale come tanti,un piccolo incidente ha segnato il nostro percorso. Una persona si è rivolta ad un gruppo di attivisti che seguivano il candidato Sindaco De Vita ed il Sindaco di Apricena venuto a darci sostegno. Alla consegna di un fac-simile da parte di Michele Di Virgilio,segretario cittadino di Fratelli d’Italia,il soggetto menzionato si è rivolto in maniera volgare e selvaggia dando seguito ad una colluttazione improvvisa, sedata nell’immediato dal gruppo di attivisti presenti.Il tutto si è concluso con 5 punti di sutura sulla fronte per Michele di Virgilio ed un grande spavento generale.

Esprimiamo tutti la nostra vicinanza a Michele, ringraziando e rassicurando tutti quelli che ci hanno chiesto delucidazioni e notizie in merito, compreso il nostro competitor Emilio Di Pumpo. Ci teniamo a sottolineare che tale comportamento è quanto di più lontano dai nostri usi e costumi e dalla nostra etica morale. Noi non ci lasciamo abbattere da questi episodi di dubbio senso civico e continuiamo in vista del ballottaggio, in un clima sereno e cordiale.