Politica Prima Pagina 

Caos totale per le amministrative a Torremaggiore in area centrodestra e non solo!

In queste ore proseguono rumors continui di conferme e smentite sul nominativo candidato alla carica di sindaco per la coalizione politica di centrodestra che vedrebbe in pole position il noto ex dirigente sanitario dell’ASL FG nella persona del dott. Leonardo De Vita ( oggi pensionato) , e sull’eventuale ritiro  di una delle candidature alla carica di sindaco già ufficializzata nelle settimane scorse . Si attendono note ufficiali per capire meglio l’aggiornamento della geografia politica a Torremaggiore in vista delle prossime elezioni amministrative di maggio.

Da qualche ora è presente su Foggia Today una dichiarazione del segretario provinciale forzista Raffaele Di Mauro che ha dichiarato testualmente : A Torremaggiore le primarie non servono: tutti i partiti della coalizione hanno deciso di convergere sulla candidatura di Leonardo De Vita. Ad ora però manca il documento ufficiale firmato dalle segreterie locali e dagli addetti ai lavori non trapela nulla.

Ma la tensione nell’area del centrodestra resta alta. Peraltro il tutto va incastrato anche nella nota di Marco Faienza dell’11 marzo 2019 che ha ufficializzato la sua candidatura a sindaco a prescindere dall’accordo politico del centro destra che lo ha visto escluso, riportiamo il suo commento: ” Un complotto di vecchi politici mi ha emarginato, scippando la mia candidatura a candidato Sindaco del centrodestra, per favorire al mio posto vecchie logiche.”

Il caos che regna sovrano in questa fase delicata della nostra città rende superfluo ogni commento, vi terremo aggiornati su ogni evoluzione.

MA

 

 

Commenti tramite Facebook

Related posts