Brevi News Comunicati 

Resoconto dell’ incontro sulla legalità che si è tenuto al liceo Fiani Leccisotti di Torremaggiore con la vice presidente nazionale di Libera

L’ incontro che ha avuto luogo nei giorni scorsi con Daniela Marcone ( Vice Presidente Nazionale di LIBERA) si inserisce nel corso di una serie di iniziative che già da tempo il ‘Fiani-Leccisotti’ – spiega il dirigente scolastico Giancarlo Lamedica. Un dibattito voluto per favorire e stimolare la riflessione tra gli studenti sull’ importanza della cosiddetta “memoria collettiva “. Questo concetto è stato al centro dell’ intervento della relatrice, Daniela Marcone, che ha più volte sottolineato la necessità che si coltivi e promuova nella società il concetto di “memoria viva” attraverso la narrazione delle storie di vittime innocenti di mafia, così come delle vittime dell’ olocausto o del terrorismo. La sua testimonianza autentica ed appassionata, in quanto figlia di Francesco Marcone, fatta anche di aneddoti personali e ricordi di famiglia ha catturato l’ attenzione dei ragazzi che hanno partecipato con vivo interesse.
La Marcone ha dunque fornito,ai giovani liceali, un contributo importante ricordando la storia di alcune vittime innocenti di mafia e stimolandoli tanto da creare un dibattito coinvolgente che li ha portati a rivolgere alla relatrice domande oltre che ad esternare riflessioni personali.Il messaggio finale: non c’è cambiamento senza memoria.

Rosaria d’Errico

Commenti tramite Facebook

Related posts