Imbrattate le scale di ingresso a Palazzo di Città, l’Arco Borrelli ed il muro di un’azienda privata con accuse rivolte al sindaco di Torremaggiore : solidarietà da parte della collettività sui social

A poche ore dal termine del 2021 ignoti hanno imbrattato le scale di ingresso a Palazzo di Città, l’Arco Borrelli ed il muro di un edificio privato con scritte contro il sindaco di Torremaggiore che ha prontamente realizzato un post sulla sua pagina Facebook: ” Solitamente non rispondo alle offese, ai post molto cafoni e pieni di mancanza di rispetto verso di me e la mia famiglia, li lascio perdere senza darne importanza perché valuto le fonti…. ma imbrattare le vie cittadine o i muri di strutture che rappresentano beni per la comunità, il tutto per colpire me, sinceramente non lo trovo corretto, oltre che essere di cattivissimo gusto.La prossima volta, chiunque tu sia, puoi dirmi in faccia quello che pensi di me, lasciando fuori la mia famiglia cortesemente. Grazie e buon anno! “

Solidarietà al primo cittadino per il vile attacco offensivo realizzato da ignoti. Sono stati imbrattati monumenti storici e l’ìingresso a Palazzo di Città oltre al muro di un’azienda privata. Si faccia chiarezza attraverso gli impianti di videosorveglianza e si vadano i punire gli autori. La mancanza di controllo del territorio nelle ore notturne deve essere colmato al più presto per accrescere il livello di sicurezza della nostra Torremaggiore e per arginare anche questi episodi spiacevoli. E’ un problema che viene da lontano e che meriterebbe una soluzione.