Cartelloni politici abusivi di Azione presso Corso Matteotti a Torremaggiore: la denuncia di Fratelli d’Italia

Il 19 Gennaio del 2015, il Comune di Torremaggiore emanava l’ordinanza n.3 con la quale si vietava, visti gli articoli 6 e 7 del Regolamento di Polizia Urbana, l’occupazione del suolo pubblico mediante esposizione di cartelli, tabelloni e simili mezzi, per chiunque e per qualsiasi durata, in determinati luoghi della nostra Città. (Tra cui Corso Matteotti e traverse)Già da allora, ci eravamo espressi contrari all’applicazione di questa ordinanza perché rappresentava una limitazione della libertà di comunicazione verso i cittadini e chiedevamo, tuttavia, di individuare appositi spazi su Corso Matteotti, per garantire l’informazione mediante affissione. Abbiamo poi ripresentato la richiesta di annullamento alle successive amministrazioni, anche nel 2019, senza essere nemmeno degnati di risposta come al solito. Attualmente l’ordinanza è ancora vigente, ma, come da segnalazione in foto, c’è qualcuno che non la rispetta. Per cui ci chiediamo cosa vogliamo fare? Vogliamo far rispettare l’ordinanza applicando le sanzioni pecuniarie previste? Facciamo finta di non vedere perché sono amici di amici? O vogliamo trovare una soluzione per garantire la possibilità a tutti di comunicare liberamente e nel rispetto delle regole di convivenza civile?