Riflessione di Lino Monteleone (Forza Italia) sul concorso della Polizia Locale a Torremaggiore

Apprendiamo dai social una riflessione del consigliere comunale di opposizione, Lino Monteleone (Forza Italia) sul concorso della Polizia Locale per tre posti a tempo determinato a Torremaggiore.

Accade ai tempi del covid(utilizzato di frequente per motivare scelte discutibili..)Si indice un concorso per assumere 3 ‘vigili”
👮‍♂️👮‍♀️👮‍♂️ per 3 mesi ( perché invece non svolgere quello a tempo indeterminato che indicemmo nel 2018 con centinaia e centinaia di domande?)
Si sbaglia l’avviso di selezione.Lo fanno notare e quindi viene corretto.
Si nomina la commissione del concorso composta da 3 membri tutti scelti dal personale interno al Comune.
Si pubblicano le date della selezione e poi accade che 2 componenti interni, nello stesso giorno… decidano di dimettersi “di spontanea volontà?” 😂 Quindi si nominano 2 sostituti esterni. Sapete perché? Perché il nostro regolamento di accesso all’impiego prevede che la maggioranza dei membri delle commissioni di concorso siano di altri enti, quindi esterni al nostro Comune!Gli hanno fatto notare che sarebbe stata invalidata la selezione. Morale: Cari compaesani (scusate se non dico più concittadini perché non mi pare ci siano più le condizioni)Siete distratti e preoccupati dal coronavirus ma “sguarrate gli occhi” 👀 come dicono a Foggia perché io ho altro da fare 😉