Riattivazione sperimentale del mercato settimanale del lunedì a Torremaggiore: si riparte l’8 giugno 2020 con nuove regole

Il sindaco di Torremaggiore ha firmato una nuova ordinanza sindacale ( la 45 del 4/06/2020) nella quale ha disposto la riattivazione sperimentale del mercato settimanale del lunedì a Torremaggiore presso il Piazzale Enrico Fermi. La data stabilita è l’8 giugno 2020.

L’attività degli operatori commerciali del mercato è subordinata ai seguenti obblighi:

  1. i singoli operatori commerciali DEVONO provvedere alla pulizia ed igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di vendita. Inoltre, al fine di circoscrivere l’area del mercato, i suddetti operatori commerciali devono chiudere lo spazio compreso tra le proprie bancarelle o mezzi attrezzati congiungendo questi ultimi con nastro di delimitazione di colore bianco/rosso facendo attenzione a non costituire insidia o pericolo per i pedoni;
  2. I singoli operatori commerciali DEVONO essere dotati di protezioni individuali ( guanti e mascherina protettiva) e devono inoltre mettere, a disposizione dei clienti il gel igienizzante ed i guanti monouso NOn forati;
  3. I singoli operatori commerciali DEVONO mantenere una distanza una distanza tra i banchi di almeno 1 metro, ovvero, se ciò non possibile, porre il prolungamento delle tende laterali dei banchi, in materiale plastico, che arrivi a terra su entrambi latiù,
  4. I singoli operatori commerciali DELIMITANO, con scotch o gesso o altro mezzo idoneo, il posizionamento dei clienti, definendo l’area di rispetto antistante il posteggio avente la profondità di 1 metro , garantendo la distanza interpersonale di metri 2. La distanza tra venditore e cliente non può essere inferiore a 1,50 metri;
  5. In caso di vendita di beni usati, l’operatore commerciale ha l’obbligo di provvedere all’igienizzazione di tali beni prima che siano posti in vendita;
  6. I singoli operatori commerciali devono attenersi alle disposizioni dell’Ordinanza della Regione Puglia ovvero la 237 del 17/05/2020 – linee guide ad essa allegate ( commercio al dettaglio su aree pubbliche);
  7. Per il contingentamento degli accessi all’area mercatale, questo Comune si avvarrà del personale dell’Associazione dei Carabinieri in congedo e del personale del corpo di Polizia Locale.

L’accesso ed il transito da parte degli utenti del mercato è subordinato agli obblighi di seguito indicati:

  • l’accesso al’area mercatale da parte degli utenti è consentito solo ed esclusivamente, in modalità pedonale ed escludendo gli autoveicoli, solo ed esclusivamente, da Via Palmiro Togliatti e da Via Generale Antonio Lippi.
  • NON è consentito l’accesso all’area senza mascherina protettiva, indossata correttamente coprendo naso e bocca;
  • NON devono essere creati assembramenti e deve essere rispettato il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro

SCARICA L’ORDINANZA IN PDF CLICCANDO QUI