Fratelli d’Italia Torremaggiore: perchè non sono mai iniziati i lavori per l’illuminazione artistica dell’Arco Borrelli ?

Con le determine n. 608 del 14/12/2018 e n. 224 del 21/05/2019, la precedente Amministrazione Comunale progettava di valorizzare l’antica porta di accesso alla nostra Città, porta conosciuta oggi come “Arco Borrelli” e ubicata al termine di Via Fiani. Il progetto di valorizzazione consisteva nel dare risalto a tutte le componenti architettoniche dell’Arco, mediante l’installazione di un sistema di illuminazione artistica. Per tale motivo con la determina dirigenziale n.608 si disponeva l’acquisto dei corpi illuminanti e relative componenti per l’illuminazione artistica, affidando la fornitura dei prodotti a una Ditta S.p.A. con sede a Recanati, mentre con la determina n.224 venivano impegnate le somme per l’affidamento dei lavori per l’installazione dei corpi illuminanti a una Ditta locale. A tutt’oggi, il progetto non risulta mai partito, nonostante i proprietari privati dell’Arco Borrelli abbiano dato il loro assenso all’esecuzione dei lavori e nonostante tutto i lavori siano stati già programmati. Basterebbe, infatti, installare semplicemente i corpi illuminanti che, attualmente, giacciono in chissà quale locale comunale. Portare a termine questo progetto potrebbe essere importantissimo per due motivi: sia per risaltare il valore artistico di questa straordinaria opera architettonica e sia per “Illuminare” le anime dei nostri concittadini provati da questa situazione di emergenza sanitaria che l’Italia sta vivendo.

Nota politica di FDI Torremaggiore