Antonietta Pontonio: le ragioni dell’addio alla Lega Salvini Puglia

Riceviamo e pubblichiamo nota, la responsabilità del contenuto è esclusivamente dell’autore.

La dirigente provinciale Lega Antonietta Pontonio si dimette dal partito. Ringrazia i vertici Nazionali, il commissario regionale Luigi D’Eramo. In particolare ringrazia gli onorevoli Rossano Sasso, Annarita Tateo e il senatore Marti Roberto per esserle stati sempre di supporto in ogni occasione e per averle insegnato “la vita politica”. Inoltre ringrazia il caro dottor Riviello Giovanni per la sua lealtà e per il rispetto verso la Persona nel suo essere totale. Ringrazio il dottor Pino Monaco e tutti gli amici di Bari per averla supportata e sopportata. Il suo tempo in questo partito è terminato dopo averlo portato dallo 0 a livelli alti mantenendo la promessa alla cara amica scomparsa Nadia Cardillo. Unica grande soddisfazione, ultimamente, aver portato come candidato alla Regione il dottor Costanzo Di Iorio che ancora una volta, su Torremaggiore, dà ragione alla Pontonio nelle giuste scelte.

Antonietta Pontonio