Appuntamenti Brevi News Prima Pagina 

L’edizione 2019 del Corteo Storico di Fiorentino è stata rinviata al 20-21-22 settembre: ecco la nota ufficiale

Riceviamo e pubblichiamo nota del Centro Attività Culturali Don Tommaso Leccisotti di Torremaggiore

Premesso che

l’evento “Corteo storico di Fiorentino” è memoria della Città di Torremaggiore, in quanto ne narra le origini medievali e la fondazione;

Considerato che

la risposta all’istanza presentata per ottenere il consueto patrocinio e contributo all’Ente Comunale, primo soggetto interessato a divulgare, sviluppare e promuovere il patrimonio materiale ed immateriale del territorio, è giunta con notevole ritardo per l’organizzazione della complessa macchina organizzativa;

Ravvisato che

sono venuti meno i tempi tecnici e le condizioni basilari, che hanno seriamente compromesso il corretto svolgimento dell’evento, previsto dal 29 maggio al 2 giugno p.v., anche ai fini del necessario piano di sicurezza (security&safety) ;

Si Comunica che

la 35^ edizione del Corteo Storico di Fiorentino viene trasferita nei giorni 20, 21 e 22 settembre 2019, sperando in una proficua collaborazione tra gli enti e i soggetti interessati.

     Si esprime disagio per l’accaduto e si auspica che la manifestazione longeva e di spessore del Corteo storico, già istituzionalizzata in passato dallo stesso Comune, in quanto da decenni ha travalicato i confini regionali e ha promosso l’immagine della Città in consessi nazionali e internazionali, in rappresentanza della Puglia (come è avvenuto alla BIT di Milano, alla Castellana d’Italia e Castellana d’Europa, e in tante altre città italiane, tra cui Venezia, L’Aquila, Palermo, ecc.), sia tenuta in debita considerazione.

     Per il disguido causato, pertanto, si chiede scusa agli enti e ai soggetti coinvolti nel progetto corteo: le Istituzioni scolastiche con cui è in atto un protocollo d’intesa da diversi anni, le Città Federiciane (Melfi, Iesi, Altamura, Barletta, Apricena, Termoli, ecc.) con cui si è instaurato un pluriennale rapporto di rete, le numerose associazioni con cui vi è un solido rapporto di collaborazione (Arcieri Turris Maior, Sbandieratori e Musici Florentinum, Pro Loco Barbieri, Croce Rossa Italiana, Confraternita di Misericordia, Associazione Mozart, Scuole di Danza, Associazione Nazionale Carabinieri, ecc.) e, infine, la Cittadinanza tutta.

     Torremaggiore, lì 14 maggio 2019

IL CONSIGLIO DIRETTIVO                                                                    IL PRESIDENTE

              del Centro                                                                       Prof. Salvatore D’Amico

Commenti tramite Facebook

Related posts