Politica Prima Pagina 

Intervista a tutto campo ai forzisti Raffaele Di Mauro e a Giandiego Gatta: basta con i rancori, stemperiamo i dissapori e lavoriamo per l’unità

In diretta da Torremaggiore….video intervista al Coordinatore Provinciale di Forza Italia Avv. Raffaele Di Mauro e al Vice Presidente del Consiglio della Regione Puglia Avv. Giandiego Gatta: riflessioni sull’attuale scenario politico del cdx a Torremaggiore dopo circa un mese dall’elezione del nuovo Sindaco.

Pubblicato da torremaggiore.com su Martedì 2 luglio 2019

Inaugurazione sede di Forza Italia a Torremaggiore. Ecco gli interventi del Coordinatore Provinciale Avv. Raffaele Di Mauro e del Vice Presidente del Consiglio della Regione Puglia Avv. Giandiego Gatta

Pubblicato da torremaggiore.com su Martedì 2 luglio 2019

Nella serata del 2 luglio 2019 in occasione dell’inaugurazione della sede del partito Forza Italia a Torremaggiore, abbiamo avuto modo di incontrare il Coordinatore Provinciale di Forza Italia, Avv. Raffaele Di Mauro, e il Vice Presidente del Consiglio della Regione Puglia, Avv. Giandiego Gatta, che hanno fatto il punto della situazione sull’attuale scenario politico del centrodestra.

Il coordinatore Di Mauro vede con un’ottica molto fiduciosa l’attuale processo di riorganizzazione di Forza Italia su tutto il territorio nazionale, in quanto è priorità dare una struttura nuova al partito, che non può continuare a vivere di luce riflessa. L’ottimo segnale è dato dalla recente nomina di due coordinatori nazionali e si guarda già alla fase congressuale di Ottobre.

Alla richiesta di esprimere un’opinione sulla presunta “faida” presente a Torremaggiore tra le forze del centrodestra, il coordinatore Di Mauro ha messo in evidenza di come sia stato un forte segno di allarme la mancata presentazione della lista da parte di Forza Italia alle ultime elezioni comunali, e come questo abbia reso necessario e prioritario fare un resoconto sulla gestione del partito fatta sin ora con conseguente avvio di una fase di rilancio ufficiale del Partito.

Ora Torremaggiore avrà una sede, due consiglieri comunali e una segretaria cittadina che potranno essere dei punti di riferimento per tutti coloro che ancora si definiscono di Forza Italia e che avranno il compito di far crescere il Partito.

Anche il Vice Presidente del Consiglio della Regione Puglia, Avv. Giandiego Gatta, rispondendo alle accuse mosse dall’ex commissario di Forza Italia di Torremaggiore, sulla presunta illegittimità della nomina della Prof.ssa Maria Pina Zifaro a segretaria cittadina, ribadisce come non ci sia stata nessuna illegittimità perché la nomina è stata fatta dal Coordinatore Provinciale che a sua volta ha ricevuto l’autorizzazione dal Coordinamento Regionale di Bari.

Forza Italia a Torremaggiore poteva presentare la lista per le elezioni comunali, ma così non è stato e i responsabili dovranno far fronte a questo handicap . Il Vice Presidente Gatta ha proseguito dicendo che i rappresentanti di Forza Italia A Torremaggiore non si erano dimostrati all’altezza di fronteggiare le difficoltà del partito ed è stato necessario e doveroso prendere i giusti provvedimenti. Così da Bari hanno deciso di commissariare il partito nei centri, con popolazione superiore ai 15.000 abitanti , in cui non si è riuscito a presentare le liste per le elezioni amministrative ( Torremaggiore e San Giovanni Rotondo). Unico obiettivo ad oggi, conclude Gatta, è ricostruire una classe dirigente di Forza Italia, con l’augurio che si possano stemperare i dissapori arrivando ad una comunanza di strategie per riconquistare un’amministrazione di cdx anche a Torremaggiore.

RR

Commenti tramite Facebook

Related posts