Politica Prima Pagina 

Cattivo odore di bruciato a Torremaggiore: l’appello del sindaco Emilio Di Pumpo alla cittadinanza

Problema purtroppo vecchio quello del cattivo odore di bruciato a tutte le ore della giornata a Torremaggiore, tantissime le segnalazioni formali rivolte alle autorità competenti negli ultimi anni da cittadini, comitati e associazioni.

Il sindaco Emilio Di Pumpo sui social ha dichiarato : “Mi preme comunicare che il cattivo odore di bruciato che sentiamo in diverse ore della giornata, specie di sera e soprattutto in alcune zone, è un fenomeno che stiamo monitorando. Più volte abbiamo fatto delle ronde per controllare il territorio. Molto spesso il fulcro è evidentemente lontano dal centro abitato e ne sentiamo solo il cattivo odore, ma non per questo ci fermeremo con i controlli. Vi posso garantire che alcune zone sono state individuate. Nel frattempo vi invitiamo a segnalare agli organi competenti qualora doveste individuare qualsiasi focolaio sospetto. ”

Tanto c’è da fare e la nuova amministrazione di concerto con le istituzioni repubblicane devono dare risposte efficaci e tempestive. I rischi per la pubblica salute sono evidenti e non è più possibile attendere risposte. Ci vuole un controllo permanente e mirato di tutto l’agro senza se e senza ma. Assistiamo passivamente ad un fenomeno che merita altre attenzioni.

IMMAGINI DI REPERTORIO

Commenti tramite Facebook

Related posts