Appuntamenti Prima Pagina 

Il progetto artistico Califarte nato a Torremaggiore sbarca a ROMA

CalifArte è un progetto artistico nato per ricordare ed omaggiare il poeta e
cantautore Franco Califano. Gli artisti della pittura italiana che vi hanno aderito
hanno dipinto le sue canzoni, lavorando sulla traccia dei suoi testi, senza limiti
tranne quello relativo alla dimensione dell’opera. Con CalifArte si incrociano e
sovrappongono la pittura, la Poesia e la Musica, creando una miscela di sensazioni
nate dalle emozioni di ciascun artista nella personale rilettura degli scritti del
Maestro.
L’avventura nazionale di CalifArte è ufficialmente iniziata alla Galleria Ess&errE del
porto Turistico di Roma lo scorso 19 maggio. Prima, nel novembre 2017, l’esordio in
sordina venne celebrato alla Bottega dei Miracoli di Torremaggiore, locale di musica,
lettura e wine bar del torremaggiorese Pio Alfonzo.
Da allora molti sono gli artisti italiani che chiedono di partecipare ad un progetto
evidentemente apprezzato, del quale hanno parlato in tanti e che ha riscosso il
plauso di collezionisti e neofiti. CalifArte, nato da un’idea di Giorgio Barassi ( che ha
creato in precedenza il progetto musicale Grazie Califfo! ), ha ospitato alla Ess&errE i
personaggi che si occupano di diffondere l’importanza del lavoro di Califano, a
partire dal presidente della fondazione Califano Onlus di Roma, Antonello Mazzeo,
allo scrittore Paolo Silvestrini, alla sociologa Tonia Bardellino. Tra gli altri eventi in
programma che saranno illustrati a Roma, una grande mostra per il prossimo
febbraio nel centro della città di Parma.
Alla Fiera di Roma, per ROMA D’ARTE EXPO, dal 23 al 25 novembre CalifArte ha un
suo spazio, dedicato alla esposizione delle opere realizzate dai tanti artisti che
hanno creato lavori singolari ed unici rileggendo in pittura i successi di Califano. Una
ventina gli artisti che hanno creato per il Califfo : Lodola, Dall’Olio, Bassani, Conte,
Greco, Gost, Pellin, Gallingani, Montuschi, Sansavini, Tani ed altri
Il progetto, che sarà in giro per l’ Italia con diverse tappe, torna a Roma per
raccontarsi al pubblico della rassegna fieristica Roma d’Arte, dedicata all’arte
moderna e contemporanea. “E la chiamano estate”, “Minuetto”, “La musica è
finita”, “Un grande amore e niente più” sono diventate opere di arte visiva, escono
dalla copertina del disco ed entrano nelle case di chi vorrà aggiungere un tocco di
personale ricordo del Califfo scegliendo la Pittura Italiana.
Progetto artistico : Giorgio Barassi
Direzione artistica : Sabrina Tomei
Management : Roberto Sparaci
Infoline : 329 4681684 – 347 4590939
Orari per il pubblico : Venerdi 23, Sabato 24 e Domenica 25 dalle ore 10.00 alle ore
20.00
Inaugurazione : Giovedi 22 alle ore 18.00 ( ingresso ore 17.00 )

 

 

Commenti tramite Facebook

Related posts