L'eredità di Sacco & di Vanzetti

da Russell Aiuto

Gli Appelli
In linea generale, il periodo dal verdetto della giuria (14 luglio 1921) alle esecuzioni di Sacco e di Vanzetti (23 agosto 1927) era una battaglia lunga e tortuous degli appelli, in primo luogo per una nuova prova e, all'estremità, per clemenza.

Non ci è domanda che Fred Moore botched la difesa di Sacco e di Vanzetti. Il suo stile abrasivo ha irritato sia il giudice Thayer che la giuria e la sua mancanza di preparazione dei suoi testimoni ha provocato l'esame accurato devastating da Katzmann. Ha avuta non stata per l'intervento coraggioso di McAnarney, la difesa sarebbe stata in disarray mai più grande.


Thompson, lasciato, & Ehrmann, centrale

Subito dopo la loro convinzione, Sacco e Vanzetti sono stati rappresentati nei loro appelli dal William altamente rispettato G. Thompson ed il suo socio giovane, Herbert B. Ehrmann.
Ci erano un certo numero di appelli, quei più iniziali per i motivi legali, quale il verdetto che è contrario al peso della prova e della scoperta dei testimoni della difesa che hanno contraddetto fortemente i testimoni di processo.

Le caratteristiche notevoli di questa fanno appello il processo --- allora --- sono che il giudice di prova, Webster Thayer, è stato consentito da legge del Massachusetts per comportarsi sugli appelli e che la corte giudiziaria suprema di Massachusetts capovolgerebbe soltanto le decisioni del giudice di prova sull'appello "sui punti di legge e/o della procedura". Con Thayer completamente a capo dei processi legali, gli appelli sono andato in nessun posto. Due degli appelli successivi sembrano essere di importanza grande.

Il Medeiros Confession ed il gruppo di Morelli:

Il 18 novembre 1925, Celestino F. Medeiros, anche nella prigione in Dedham, ha trasmesso la seguente nota attraverso un messaggero a Sacco:

"mi sento che vicino confessare ad essere nel crimine dell'azienda del pattino di Braintree ed il Sacco ed il Vanzetti del sud non era nel crimine detto."


Medeiros

Medeiros stava attendendo il suo appello per una nuova prova, essendo tenendo per l'omicidio di un cassiere della serie. Mentre alcuno di suo spiega dato a Thompson ed Ehrmann era falso, era chiaro che, per un certo tempo, era stato un membro del gruppo di Morelli, un gruppo professionale dei criminali che erano stati coinvolgere con rubare dei pattini dagli automobili di trasporto, compreso i pattini dello Slater e del Morrill Company di Braintree del sud. Quando Madeieros era stato arrestato, ha avuto una somma di soldi su lui circa uguale ad un quinto del libro paga del sud di Braintree. (vale la pena di notare che nessuno dei $16.000 è stato collegato mai a Sacco ed a Vanzetti.) Tutti solo due del gruppo non erano in prigione il 15 aprile 1920 e tutti erano Italiano-Americani di prima generazione, senza accenti --- un fatto celebre dai testimoni di processo, che gli assassini hanno parlato senza accenti. Più ulteriormente, la guida del gruppo, Joe Morelli, alesa una rassomiglianza notevole a Sacco.

Tutti in tutto, dato l'importanza della testimonianza del testimone oculare e della natura professionale del crimine, un caso come forte o più forte hanno potuto essere fatti contro il gruppo di Morelli per i crimini del sud di Braintree. Thompson ed Ehrmann hanno presentato un punto tramite il confronto del punto della prova che potrebbe essere presentata fra i due gruppi dei sospetti, di Sacco e di Vanzetti e del gruppo di Morelli.

Il giudice Thayer ha rifiutato l'appello basato sulla nuova prova di Madeieros e del Morellis, citante l'inattendibilità del testimone primario, Madeieros.


Joe Morelli
(mugshot della polizia)
Nicola Sacco
(mugshot della polizia)

Una rassomiglianza notevole fra Morelli e Sacco

Il pregiudizio del giudice di prova


Alvan Più pieno

Anche il giudice Webster Thayer è stato pregiudicato chiaramente contro i difensori. Oltre al suo supporto forte di esame accurato inadeguato da Katzmann, suo commenta e le istruzioni alla giuria erano appelli al loro patriotism e lealtà, coricati nell'alto scopo falso. Più ulteriormente, è stato sentito in parecchie occasioni, sia durante la prova che durante il processo lungo di appello, per formulare le osservazioni pregiudizievoli circa Sacco e Vanzetti. Robert Benchley, il humorist celebre, si è detto a da un amico di suo a che Thayer aveva detto lui (l'amico) quello, "che un mazzo di radicali del salone stanno provando ad ottenere quei bastardi italiani fuori di. Vedrò che loro hanno appeso e vorrei appendere alcun dozzina dei radicali, anche." L'amico del Benchley più successivamente ha negato che aveva segnalato le osservazioni del Thayer. Inoltre, durante la prova, Thayer ha commentato ad un membro del randello dell'università del socio che "dobbiamo proteggere noi stessi dagli anarchici e dai colori rossi," così come la descrizione della prova contro Sacco e Vanzetti mentre la prova era ancora in progresso. Dopo la prova, in novembre, del 1924, dopo avere negato il secondo dell'appello fa segno a, lui ha detto al professor James P. Richardson dell'università di Dartmouth, "voi ha visto che cosa ho fatto con quei bastardi anarchistic l'altro giorno. Indovino che lo terrà per un istante... Lascili ora andare alla Corte suprema e vedere che cosa possono uscire di loro."

Anche il comitato consultivo più completo del regolatore (discusso sotto) ha commentato che le osservazioni del Thayer erano state "inadeguate."
Dopo Thayer pronunciato la frase della morte il 9 aprile 1927, il regolatore Alvan T. Fuller di Massachusetts è stato fatto una petizione da Thompson e da Ehrmann per clemenza esecutiva. Più pieno, un commerciante altamente riuscito dell'automobile, non è stato conosciuto per essere particolarmente caritatevole nel commercio o nella politica.

Tuttavia, piegando alla pressione pubblica, più piena ha intrapreso una revisione personale del caso, intervistante Vanzetti in sua cellula, la sig.ra Sacco ed altre. Il 1 giugno, più pieno ha nominato un comitato consultivo --- più successivamente denominato dal columnist Heywood Broun come "executioners in abito ricopre" --- consistere del presidente del MIT, di Samuel Stratton, di un erudito legale pensionato anziano, di Robert A. Grant e del presidente di Harvard, A. Lawrence Lowell. Lowell, sulla resistenza della suoi integrità unimpeachable ed intellect eccezionale, ha presupposto la presidenza del comitato.

Lowell era, tuttavia, uno snob di più alto ordine, di un membro di Boston Brahmins disceso dai proprietari estremamente ricchi del laminatoio e di un uomo che harbored l'odio intenso degli ebrei, quale la salsiccia di Francoforte di Felix, di un professore alla sua propria scuola di diritto e di un fautore di Sacco e di Vanzetti che aveva scritto una difesa impassioned di Sacco e di Vanzetti nel mensile atlantico alcuni mesi prima che il comitato consultivo fosse nominato.

In effetti, il comitato de Lowell ha processato nuovamente il caso in materia alcune settimane, esaminanti la prova precedentemente esclusa favorevole a Sacco ed a Vanzetti. Lowell ha dominato gli atti, ha scritto la relazione finale ed ha escluso o la prova deliberatamente malintesa che sostiene il innocence del Vanzetti e di Sacco. Hanno presentato il loro rapporto a più pieno ed il 3 agosto 1927, più pieno annunciato che stava negando la petizione per clemenza



Medeiros

Joe Morelli
(mugshot della polizia)


Nicola Sacco
(mugshot della polizia)

Una rassomiglianza notevole fra Morelli e Sacco