Giovedì, Gennaio 18, 2018
   
Text Size

Torremaggiore on-line


Iscriviti Gratis alla newsletter su Torremaggiore

PD Torremaggiore: Ciancio prenda atto del fallimento del suo progetto amministrativo

Il PD attacca il Sindaco Vincenzo Ciancio con un comunicato stampa forte nei contenuti che pubblichiamo qui di seguito; va ricordato che il primo cittadino della città federiciana è espressione del PD e del centrosinistra cittadino.

 

Il PARTITO DEMOCRATICO di Torremaggiore nella riunione del proprio organismo dirigente unitamente al Gruppo Consiliare svoltosi in data 27.01 2011 ha proceduto ad una disamina delle problematiche relative alla situazione amministrativa del Comune di Torremaggiore così come delineatasi nella seduta del 09.12. 2010.
Al fine di fare chiarezza sulla situazione politica attuale, tra gli elettori del PD, tra i cittadini tutti di Torremaggiore, nonché tra le forze politiche presenti sul territorio,

R I T I E N E

assolutamente inadeguata l’attuale compagine amministrativa, nata come amministrazione programmatica, trasformatasi, nella precitata seduta del 9 dicembre u.s., come compagine amministrativa, espressione di singoli consiglieri.
Prova ne sia, che la richiesta avanzata dal Partito Democratico già dal 20 gennaio di discutere su temi importanti riguardanti tutta la nostra comunità, ad oggi non ha avuto nessun riscontro, anzi, è stata strumentalmente convocata la riunione dei capigruppo in concomitanza della seduta del Comitato Direttivo del PD.
Inoltre, il Sindaco ha convocato un Consiglio Comunale per giorno 31 c.m., con dodici punti all’ordine del giorno, ma dimenticando di inserire i temi richiesti dal PD, ignorando completamente le forze politiche ed in particolare il PARTITO DEMOCRATICO che ha contribuito in modo determinante alla sua elezione;
Altra nota critica dell’ attuale amministrazione è l’assoluta e totale mancanza di comunicazione e confronto tra i diversi attori della scena politica.
Alla luce di quanto fin qui esposto, il primo cittadino bene farebbe a prendere atto del fallimento del suo progetto amministrativo basato sui singoli e non sui “ gruppi ” ricercando, nella chiarezza politica, la possibilità di realizzare un’Amministrazione ampiamente condivisa, propositiva e collaborativa che studi, analizzi, affronti e ricerchi idonee soluzioni ai problemi che attanagliano la cittadinanza e che dia meno spazio ai protagonismi individuali che tanti danni hanno già prodotto alla collettività.
Virtù dei forti è quello di saper ascoltare e non intestardirsi a seguire capoticamente le proprie idee non condivise dagli altri.
L’UFFICIO STAMPA DEL PD di Torremaggiore

scarica il comunicato in formato PDF
COMUNICATO POLITICO DEL 27 01 2011 PD TORREMAGGIORE

 

COMMENTA LA NOTIZIA SUL BLOG DI WWW.TORREMAGGIORE.COM