Cronaca Prima Pagina 

Blitz dei Carabinieri a Torremaggiore: quattro arresti

L’11 agosto 2017 i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno arrestato a Torremaggiore quattro pregiudicati in flagranza per detenzione e porto abusivo di armi alterate e ricettazione, si tratta di Giovanni Putignano, imprenditore di Torremaggiore,  Angelo Bonsanto, ristoratore di Lesina, Nicola Paradiso di Torremaggiore e di Tommaso Alessandro D’Angelo, di Foggia. Segue rassegna stampa Mafia del Gargano, cinque arresti tra Monte S. Angelo e Torremaggiore – La Gazzetta del Mezzogiorno Retata in un garage: quattro persone sorprese con armi, auto rubate e maschere – Immediato.net Torremaggiore, arrestati quattro pregiudicati pronti a commettere un…

Read More
Dott. Costanzo Di Iorio - Sindaco di Torremaggiore dal 22 maggio 2012 all'8 aprile 2015 - www.torremaggiore.com Cronaca 

Operazione “Watch your car”, il plauso del sindaco di Torremaggiore

L’importante azione sinergica compiuta quest’oggi dalla Procura della Repubblica di Lucera e dal Comando provinciale dei Carabinieri restituisce serenità alla nostra comunità e riafferma ancora una volta la presenza dello Stato nella nostra città”. Con queste parole il sindaco di Torremaggiore Costanzo Di Iorio ha sottolineato l’importanza dell’operazione portata a termine dai militari dell’Arma, che hanno arrestato 23 persone. L’attività d’indagine denominata “Watch your car”, ha interrotto una serie di furti di autoveicoli verificatisi tra Torremaggiore e San Severo e posto un argine alle successive richieste estorsive ai proprietari delle…

Read More

Rapina al Sigma di Torremaggiore, arrestati 5 giovani

Ennesima rapina a Torremaggiore ed ennesima baby gang arrestata. Rapinatori, ma educati. Questa la triste notizia riportata da numerose testate tra cui il Corriere: “Arrivederci e grazie”, poi un pizzicotto sulla guancia. Con queste parole ed un atteggiamento spavaldo “guascone” che non tradisce la giovane età, cinque giovani rapinatori hanno salutato il titolare del supermercato “Sigma”, in via XXV Aprile, a Torremaggiore, appena svaligiato. Ottocento euro il bottino, più un pacco di sigarette preso direttamente dalle tasche del proprietario e un pacco di merendine da “divorare” sul posto. Una banda…

Read More