Brevi News Cronaca Prima Pagina 

Anniversario della Polizia di Stato in Capitanata, consegnato premio anche al poliziotto torremaggiorese Luigi Dragonetti

Ricorreva il 10 aprile 2018 il 166°Anniversario della Polizia di Stato in Capitanata e in occasione della cerimonia celebrativa della fondazione del Corpo, la stessa mattina a Foggia nell’aula magna della facoltà di economia, c’è stata la consegna dei premi.

Anche quest’anno a Foggia, nonostante la cronica carenza di personale e mezzi, da più parti denunciata, numerosi operatori di Polizia hanno ricevuto ricompense per la professionalità e l’encomiabile impegno profuso nello sgominare associazioni criminali, oltre che aver tratto in arresto, mettendo a repentaglio la propria integrità fisica, numerosi criminali resisi responsabili di omicidi, rapine ed altri efferati delitti. L’elenco dei premiati, appartenenti ai vari uffici della Polizia di Stato e dislocati in tutto il territorio della provincia di Foggia, conta numerosissimi agenti che si sono distinti per particolari meriti di servizio. Fra i presenti tre agenti in servizio presso il distaccamento di Polizia Stradale di San Severo , gli ass.ti capo Luigi Dragonetti, Vincenzo Fusco e Carlo Grasso, i quali hanno ricevuto il riconoscimento dell’ Encomio Solenne per aver tratto in arresto due pregiudicati resisi responsabili di rapina a mano armata.

 

 

Durante la cerimonia sono stati premiati anche i sovrintendenti capo : Ciro di Gennaro, Raffaele Montrone , Mauro Maffiola e Fabio Damiani (quest’ultimo assente per motivi di salute) in servizio presso la squadra mobile della questura di Foggia. Agli stessi è stato riconosciuto , dal Capo della Polizia, un Encomio Solenne per aver sgominato e tratto in arresto numerosi criminali appartenenti ad associazione a delinquere finalizzata ai furti in banca ed agli assalti ai furgoni portavalori.

“Dopo tanti sacrifici fatti con servizi estenuanti, appostamenti e notti insonni, togliendo tempo alle nostre famiglie, si è riusciti a debellare il fenomeno delle rapine nelle aree di servizio dislocate sul tratto autostradale di competenza della Sezione Polizia stradale di Foggia. Un ottimo risultato premiato dal Superiore Ministero con un Encomio Solenne che ci gratifica , ma soprattutto ci sprona a fare sempre di più e meglio per il bene della collettività” – queste le dichiarazioni che riassumono lo spirito e il profondo senso di responsabilità e del dovere degli agenti premiati, dalle quali si evince il rispetto della divisa che indossano, onorandola tutti i giorni.  (RDE)

Commenti tramite Facebook

Related posts