Brevi News 

Torremaggiore allarga gli orizzonti: tre giovani a Buffalo (USA) all’ Italian Heritage Festival

Nei giorni 8-19 Luglio, in coincidenza col Festival Italiano (Italian Heritage Festival), l’Associazione Torremaggiore-Buffalo ha incentivato la presenza a Buffalo di tre suoi giovani. La loro presenza, finalizzata a rappresentare ufficialmente Torremaggiore, la Puglia e l’Italia nella nostra Città Gemella durante il Festival, aveva anche l’importante compito di rinnovare e consolidare le amicizie esistenti, crearne delle nuove e, con il loro aiuto, individuare o creare nuove opportunità di lavoro e di studio per tutti i giovani del territorio

Hanno avuto al loro fianco i nostri amici di sempre: l’On. Lucia C. Ederer, Vice Console d’Italia a Buffalo e il prof. Peter Lojacono docente nella nostra Scuola gemella nonché Presidente della Federation of Italian-American Societies of Western New York; entrambi coadiuvati da Tim e Barbara O’Brien, presidenti della nostra omologa Buffalo-Torremaggiore Sister CitiesI loro incontri con nuovi e vecchi amici sono stati molteplici e produttivi, facilitati anche dalla presenza nel nostro Stand durante il Festival. Post e commenti diffusi tramite i Social Network ne sono la testimonianza grafica e visiva più rilevante.

Altrettanto produttivi sono stati nell’aprire nuovi percorsi e opportunità di studio e di lavoro per i giovani del nostro territorio. Infatti:

1- Giuseppe ha frequentato un corso di implantologia con il Dr. Sebastiano Andreana presso la School of Dental Medicine della University at Buffalo.

2- Alessandro svolgerà uno stage di due mesi presso la Tarantino Foods L.L.C., la cui attività copre tutta l’area de Western New York da Buffalo a Rochester e Jamestown fino a Niagara Falls, è di cui è Presidente Philip Tarantino nostro amico e socio onorario fin dal 2002. (Vedi Articoli Correlati sul sito www.torremaggiorebuffalo.it )

3- Mariapaola ha già avviato le pratiche per uno stage presso il Vice Consolato d’Italia a Buffalo, dove la Vice Console On Lucia C. Ederer è già in corrispondenza con l’Università di Napoli per completare rapidamente l’iter burocratico.Il tutto in linea con gli obiettivi dell’Associazione.

Nota dell’Associazione Torremaggiore Buffalo

 

Commenti tramite Facebook

Related posts