Cronaca 

Smantellata baraccopoli abusiva vicino il Cimitero di Torremaggiore

Torremaggiore – Smantellata baraccopoli alla periferia della città. Il Sindaco: “intervento tempestivo per il ripristino ambientale e del decoro dei luoghi”

E’ stata smantellata il 24/07/2017  a Torremaggiore una baraccopoli venutasi a creare a ridosso del cimitero. “E’ stato necessario intervenire tempestivamente, sia in considerazione di una precisa indicazione dei Carabinieri all’esito di un loro sopralluogo avvenuto in zona per ragioni di interesse operativo, sia a seguito delle segnalazioni e proteste dei cittadini, considerata anche l’adiacenza ad un luogo sacro per cui era opportuno garantire il decoro – spiega il Sindaco di Torremaggiore, Pasquale Monteleone, presente sul posto nel corso delle operazioni di abbattimento frutto di un lavoro di coordinamento congiunto tra ufficio tecnico comunale, Polizia locale e Carabinieri.

 

 

 

Il primo cittadino prosegue: “l’opera di demolizione dei manufatti ricadenti in un’area ormai in condizioni igienico-sanitarie pessime, è stata svolta da una pala meccanica ed eviterà ulteriori problematiche di inquinamento e di eventuale occupazione e stazionamento da parte di apolidi o clandestini. In giornata provvederò ad emettere un’ordinanza per la bonifica della zona dai cumuli di rifiuti, prima che la situazione peggiori, per riportare i luoghi in condizioni ambientali accettabili, liberandoli dai vari materiali, anche pericolosi, che si sono accumulati nel tempo”. Il Sindaco torremaggiorese conclude: “la nostra città e la nostra Amministrazione comunale si sono sempre contraddistinte per accoglienza e tolleranza nei confronti dei cittadini stranieri, come dimostra anche la presenza sul nostro territorio di un centro di accoglienza per extracomunitari. Continueremo a lavorare affinché la legalità, la serenità della nostra Comunità e la dignità dei migranti siano tutelati costantemente”.

 

Commenti tramite Facebook

Related posts