Appuntamenti 

Scuole aperte: a Torremaggiore Open Day dell’Orto didattico e presentazione del libro Presi in ortaggio il 21 luglio 2017

Il giorno venerdì 21 luglio la presentazione del volume intitolato “Presi in Ortaggio” presso l’orto didattico della Scuola Media Statale Padre Pio di Torremaggiore, dove è in corso la Summer School , un’importante iniziativa all’interno del quadro “scuole aperte”, realizzata dalla scuola in collaborazione di altre associazioni del territorio, tra cui la Cooperativa Sociale Fortore Habitat.
Il libro, edito dall’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, è stato realizzato nell’ambito di BiodiverSO, un progetto mirato alla salvaguardia della biodiversità delle specie orticole pugliesi ed è frutto del lavoro di Massimiliano Renna e Pietro Santamaria, ricercatori e docenti presso il Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali dell’Ateneo barese.
La manifestazione del 21 luglio sarà un vero e proprio Open Day in cui tutta la cittadinanza potrà “visitare” l’orto didattico e conoscere la nuova aula didattica all’aperto, realizzata proprio nel corso della Summer School dai ragazzi partecipanti per permettere agli insegnanti di svolgere delle lezioni anche all’esterno. Saranno inoltre previste attività sportive, letture di poesie e racconti “di una volta” e non mancherà il l’Orto aperitivo , realizzato con prodotti locali.

Il programma dell’evento è così previsto:
Ore 17:00 Torneo sportivo in collaborazione con la A.S.D. Dauniabasket School
ore 18.00
-accoglienza e visita all’orto didattico della scuola (a cura dei ragazzi della Summerschool);
– saluti istituzionali della scuola e dell’amministrazione locale, ordine Agronomi di Foggia
ore 19.15 : presentazione del Libro “Presi in Ortaggio” dialogo con gli autori Massimiliano Renna e Pietro Santamaria nell’auditorium della scuola – (saranno regalate alcune copie)
A conclusione
OrtoAperitivo: aperitivo con i prodotti dell’orto didattico e prodotti tipici locali (si svolgerà nei pressi dell’orto didattico)
L’evento è accreditato all’Ordine degli Agronomi di Foggia per il riconoscimento dei crediti formativi professionali.

 

Commenti tramite Facebook

Related posts