Politica 

Nota di Emilio Croce sull’apertura dell’Asilo Comunale Il Villaggio dei sogni il 1 settembre 2017 a Torremaggiore

Il giovane Consigliere Comunale Emilio Croce, con una breve nota, ricorda che dal 1° settembre riaprirà l’Asilo Comunale “Il Villaggio dei Sogni” per accogliere i bambini dai 3 mesi ai 3 anni.

 

 

In particolar modo egli intende sottolineare l’importanza che può rappresentare l’Asilo Nido Comunale per l’ausilio alle famiglie in termini di custodia, formazione e integrazione dei bambini, nonché in termini economici. Infatti la distinzione dei pagamenti per fasce di reddito va incontro alle famiglie in difficoltà: per le famiglie con un ISEE molto basso (fino ai 7.500 €) non c’è una retta da pagare; sono previste invece compartecipazioni in base alle diverse fasce di reddito.

Le stesse sono così elencate:

ISEE tra €0,00 ed € 7.500,00 – ESONERO COMPARTECIPAZIONE

ISEE tra €7.500,01 ed € 10.000,00 – € 40,00

ISEE tra € 10.000,01 ed € 20.000,00 – € 70,00

ISEE tra € 20.000,01 ed € 30.000,00 – € 110,00

ISEE oltre € 30.000,01 – retta a totale carico degli utenti € 150,00

Inoltre, nel caso di più figli che frequentano l’asilo, la retta subirà uno sconto del 30%.

Ma tornando ai protagonisti, che sono i bambini, questi saranno suddivisi in tre sezioni in base alla fascia d’età. Innumerevoli saranno le attività che li coinvolgeranno, spiega il Consigliere Croce: dai canti mimati in fase di accoglienza al mattino ai percorsi motori e sensoriali; dalle attività di manipolazione (disegno, pittura, collage etc.) alle letture mimate, al teatro delle marionette, e i giochi di squadra; non mancheranno le attività di gioco libero e la merenda che seguirà la tabella nutrizionale imposta dall’ASL.

Inoltre due volte a settimana sono previsti esercizi psicomotori, una volta a settimana ci sarà il laboratorio artistico e la visione di film Disney con mimi in sequenza.

I bambini prenderanno parte a recite, di Natale e fine anno, e realizzeranno lavoretti in occasione di varie festività (festa della mamma, del papà, festa dei nonni, domenica delle palme etc.).

Molte altre ancora saranno le novità previste per questo anno educativo e diversi, di anno in anno, saranno i progetti didattici volti a stimolare la fantasia e la creatività dei bambini.

Si ricorda alle famiglie che c’è già la possibilità di iscrivere i bambini dai 3 mesi ai 3 anni all’anno scolastico 2017/2018 ed è possibile reperire il modulo di domanda sul sito istituzionale del Comune di Torremaggiore (www.comune.torremaggiore.fg.it) o presso l’ufficio dei Servizi Sociali in via Costituente, 29.

La stessa dovrà essere consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune.

Il Villaggio dei Sogni è un mondo per bambini e, perché no, aggiunge il Consigliere Croce, anche uno spazio di aggregazione, sostegno e coinvolgimento dei genitori.

M.C.

Commenti tramite Facebook

Related posts