Politica Prima Pagina 

Emilio di Pumpo è il nuovo segretario del PD di Torremaggiore

Riceviamo e pubblichiamo nota del PD di Torremaggiore con riferimento all’esito del congresso cittadino democratico

Il 20 e 21 ottobre scorsi, si è celebrato il Congresso del PD di Torremaggiore, presso il locale Circolo “Lavacca e Lamedica”. Il Congresso, aperto a tutti coloro che risultavano in regola con il tesseramento, ha costituito l’occasione per un confronto tra le diverse proposte politiche espresse dalle candidate per la Segreteria Provinciale e la discussione sulla piattaforma politico programmatica proposta per la Segreteria cittadina. Esso si è articolato in due momenti: l’assemblea, aperta a tutti gli iscritti, svoltasi il 20 ottobre dalle ore 17,00 in poi; e la votazione dei candidati alla Segreteria Provinciale del PD e a quella del locale Circolo, tenutasi il 21 ottobre dalle ore 10,00 alle ore 20,00 (e successivo spoglio).

Durante l’assemblea degli iscritti, che ha visto una partecipazione massiccia e attiva di militanti del Partito Democratico, ha visto la presenza e il saluto dei rappresentanti delle altre forze politiche di opposizione che hanno sottolineato la centralità del ruolo politico del Partito Democratico e la necessità di un rilancio dell’azione politica locale. Si è poi dato spazio alla presentazione delle candidature alla Segreteria Provinciale, attraverso l’Intervento dell’On. Michele Bordo a sostegno della candidatura di Lia Azzarone e di Michele Salatto a sostegno di Maria Rosaria Calvio.

Successivamente è stata presentata la candidatura di Emilio Di Pumpo alla segreteria cittadina, dirigente del PD locale ormai da numerosi anni e consigliere comunale in carica. Un intervento, il suo, appassionato ed emozionante, ricco di contenuti e di spunti di riflessione, che ha come obiettivo quello di proiettare il PD ad essere collettore fra le problematiche della popolazione e i riscontri nelle sedi istituzionali locali e ad assumere il ruolo di leadership “…che gli compete!”. Dopo tali presentazioni, si è aperto il dibattito, che ha registrato l’intervento di alcuni dirigenti locali e di alcuni dei presenti, esponenti della società civile. Tutto ciò si è svolto in un clima di partecipazione e attenzione da parte dei presenti. All’esito della votazione svoltasi sabato 21 ottobre al Congresso cittadino si sono avuti i seguenti risultati:

> alla Segreteria del Circolo cittadino del PD, Emilio Di Pumpo, unico candidato, voti 238; schede bianche 3; schede nulle 14;
> alla Segreteria Provinciale, Lia Azzarone, voti 235; Iaia Calvio, voti 19; schede bianche 1.

Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo al dirigente provinciale Vittorio Presutto che ha svolto in maniera attenta e sobria il ruolo di garante provinciale per le operazioni congressuali. Siamo certi che il nuovo Segretario di Torremaggiore, Emilio Di Pumpo, e la segretaria provinciale Lia Azzarone sapranno rilanciare e riaffermare il ruolo politico del Partito Democratico di Capitanata.

IL PRESIDENTE DEL CONGRESSO
Avv. Pasquale Soldano

Commenti tramite Facebook

Related posts