Brevi News 

109 candeline per Nonna Maria, record di longevità a Torremaggiore, il plauso del Sindaco Monteleone

Nei giorni scorsi, il Sindaco di Torremaggiore, Pasquale Monteleone e l’assessore comunale alla Cultura, Maria Pina Zifaro, hanno fatto visita alla signora Maria Campobasso, nata a Triggiano nel 1908, torremaggiorese a tutti gli effetti, che da pochissimo ha tagliato il ragguardevole traguardo delle 109 “primavere”.

Madre di tre figli, Vincenzo, Vito e Mario; casalinga con ben cinque uomini in casa (oltre ai figli e al marito Giuseppe anche il cognato non sposato) è sempre stata attiva, energica e ha saputo tenere in mano le redini della casa. Ha amato profondamente la famiglia ed è stata capace di tenerla unita con affetto e confidando sempre nella fede, dato che è molto religiosa. Rimasta vedova a 90 anni (il marito Giuseppe è morto a 95), ha saputo reagire con la sua proverbiale forza. Ha sempre amato camminare a piedi e all’aria aperta, ama particolarmente l’olio – che la sua famiglia produce – e a tavola non si nega nulla, soprattutto le fritture di cui è estremamente ghiotta.

“E’ stato davvero piacevole trascorrere parte del nostro tempo con una persona dalla quale dobbiamo trarre insegnamenti e farne tesoro per meglio apprezzare la vita senza che la frenesia ci faccia perdere di vista i valori fondamentali – commenta l’assessore Zifaro – Gli anziani sono una risorsa poiché custodi della memoria e collanti autentici nelle famiglie e per le famiglie. Dobbiamo prendercene cura con amore. Ne usciremo sempre arricchiti e capaci di vivere al meglio”, conclude.

Commenti tramite Facebook

Related posts