Politica 

Udc Torremaggiore: ciak si gira

 

 

CIAK SI GIRA. Il 27 dicembre 2016  è andato in “SCENA” il Consiglio Comunale, già….proprio così, si è girato un atto deplorevole e offensivo alle istituzioni. L’Assise Consiliare è stata deturpata da “supporters a digiuno” da arena, intenti a plaudire le gesta pavide della vittima sacrificale, gettata in pasto ai leoni per lenire le insoddisfazioni “dell’imperatore oscuro”. E i consiglieri comunali di opposizione? Come gatti famelici si leccano i baffi prima ancora di mangiare. Stanno dimostrando non solo di non saper fare una costruttiva opposizione, ma soprattutto non riescono a colpire mai il bersaglio. Sin dal primo giorno d’insediamento del Sindaco Lino Monteleone, hanno criticato qualunque azione, anche un semplice atto dovuto, persi tra interrogazioni inutili e spesso ridicole, poco rispettose dei bisogni reali della cittadinanza. Giacchè sembra essere da “ultima spiaggia” l’invito speranzoso, lanciato a caso, a tradire il mandato elettorale per infoltire le fila dell’accozzaglia senza idee e senza immaginazione, derogando, ai tanto decantati principi di responsabilità verso i cittadini e le istituzioni. Pertanto l’invito è ancora una volta al confronto costruttivo nel rispetto delle persone e delle istituzioni. Siano onestà e coerenza, il vanto e il lustro di coloro i quali, a vario titolo, rappresentano i Torremaggioresi!
Dal canto nostro, rinnoviamo totale fiducia nell’operato della giunta Monteleone che, siamo certi, nel corso della intera legislatura saprà confermare le aspettative dei cittadini liberi di Torremaggiore.

 

Unione di Centro Torremaggiore

 

 

Commenti tramite Facebook

Related posts