You are here
Politica 

Solidarietà a Salvatore Leccisotti da parte di Lino Monteleone che rilancia: no alle strumentalizzazioni

Ho appreso con sconcerto e profonda tristezza la notizia dell’articolo di giornale che chiama in causa l’amico Salvatore Leccisotti per vicende personali che nulla hanno a che fare con la campagna elettorale in corso nella nostra città. Una campagna elettorale in cui il sottoscritto e tutta la coalizione che mi onoro di rappresentare ha sempre e soltanto avuto un atteggiamento esemplare e di rispetto verso ogni avversario.Non so quale gioco perverso è stato messo in campo e da chi ma mi pare di capire,a questo punto,che questi atti sono stati fatti per screditare tanto la sua persona quanto la mia per ragioni opposte…Le manovre di chi opera nel torbido e che avvengono in queste ore sono di uno squallore unico.Si tratta di atteggiamenti gravi,vili così come lo sono altrettanto gravi e pretestuosi gli attacchi diretti e indiretti alla mia persona e alla coalizione. La nostra battaglia politica e’ sui contenuti,sulla diversa e profonda visione della gestione della cosa pubblica.Chi mi conosce ma anche chi non ha ancora avuto questa opportunità sa che sono un Uomo leale,che crede nell’Onore,che affronta sempre le battaglie a viso aperto.Noi continueremo a parlare di contenuti,della nostra visione di Torremaggiore…Da ultimo, segnalo a tutti i concittadini che stamani ho avuto modo di contattare Salvatore ma senza esito, cui ha fatto seguito il seguente sms per il quale mi ha ringraziato:”Salva immagino tu sia impegnato.volevo segnalarti in modo certo e perentorio che non è mia cultura strumentalizzare vicende personali di chi che sia,men che meno le tue che peraltro non conoscevo.chiunque si sia macchiato di questa infamia lo ha fatto unicamente per avvelenare il clima elettorale da cui ci sottraiamo.

Lino Monteleone

#permelapolticaepassionenoncattiveria

lino-monteleone-2016

Commenti tramite Facebook

Related posts