Prima Pagina 

Il Sindaco Monteleone ha richiesto lo stato di calamità naturale per danni da eventi climatici

RICHIESTA DICHIARAZIONE STATO DI CALAMITA’ NATURALE PER DANNI DA EVENTI CLIMATICI

Premesso che l’evento atmosferico del 9 settembre u.s., ha causato allagamenti, straripamenti, smottamenti, colate di fango e provocato ingenti danni all’attività agricola e alla viabilità, soprattutto rurale, del Comune di Torremaggiore,l’Amministrazione Comunale guidata dal dott. Pasquale Monteleone ha preso atto del rapporto dell’Ufficio Tecnico comunale, delle molteplici segnalazioni pervenute, nonché, degli interventi che si stanno eseguendo in via d’urgenza per consentire l’avvio della vendemmia,ed  ha ritenuto che la situazione venutasi a creare nel territorio di Torremaggiore debba essere qualificata in termini di calamità naturale e di emergenza per l’insorgere di situazioni che comportano grave danno alla incolumità delle persone e ai beni e che per la loro natura o estensione debbano essere fronteggiate con interventi tecnici urgenti e straordinari a cui non può far fronte il Comune, con tempestività ha deliberato di chiedere alla Regione (Assessorato all’Agricoltura e Servizio Lavori Pubblici) e al Dipartimento della Protezione civile la dichiarazione dello stato di calamità naturale e di emergenza nel territorio del Comune di Torremaggiore, al fine di poter eseguire gli atti idonei a ripristinare le infrastrutture fortemente danneggiate.

Ufficio Segreteria Sindaco Torremaggiore

 

monteleone-sindaco-front

Commenti tramite Facebook

Related posts