Prima Pagina Sport 

Resoconto della sessione del campionato italiano Kempo Dunkan che si è svolta a Torremaggiore l’ 8 maggio 2016

Bella affluenza di pubblico alla manifestazione svoltasi a Torremaggiore in occasione dei campionati italiani assoluti e a squadre per Kata e Kumite. Pubblico che non è stato disatteso nella prestanza tecnica e agonistica espressa dai 20 atleti in gara provenienti da tutto il territorio nazionale.
Per il campionato forme tecniche (Kata) si è piazzato primo, la Cintura Marrone 4° Kyu della Keiko Kempo Kai di Torremaggiore, Volgarino Giuseppe che ha superato il comunque bravo Conti Antonio C.M. 4° Kyu della Yuan Kempo Kai di Ancona, terzo ancora una C.M. 4° Kyu Santucci Rocco di Ischitella. Da sottolineare la partecipazione alla gara del piccolo Natale Lorenzo (solo 10 anni) Cintura Bianca 6º Kyu della Dojo Kempo Kai di San Salvo che con la sua ottima esecuzione del Dankan Sho (prima forma) ha dimostrato una tecnica e sicurezza di esecuzione invidiabili da cinture molto più anziane, sicuramente sentiremo ancora parlare di lui.
La gara di combattimento (Kumite) è stata vinta da Fino Alessandro C.M. 4° Kyu della Daishi Kempo Kai di Bari seguito dalla Cintura Marrone 2° Kyu Fasulo Romeo della Dankan Kempo Kai di San Severo, terzo classificato Ciavarella Matteo Cintura Arancione 1° Kyu anche lui appartenente alla Dankan Kempo Kai di San Severo.
In virtù di queste classifiche individuali , la squadra che quest’anno ha portato a casa il prestigioso trofeo di campione italiana è proprio la Dankan Kempo Kai di San Severo.
Tutti questi atleti oltre ad aver vinto questi titoli hanno guadagnato la qualificazione al Gran Championships WKDF ( World Kempo Dankan Federation ) dove proveranno a sfidare atleti stranieri ( più di 20 le nazionalità presenti alla manifestazione) e ancora i Gran Maestri Federali che per cariche dirigenziali non hanno più la possibilità di gareggiare in gare nazionali.

kempo

Commenti tramite Facebook

Related posts