Brevi News InEvidenza Politica Prima Pagina 

Rassegna stampa sul dimezzamento della presenza del personale medico presso il Punto di Primo Intervento di Torremaggiore

giacomo-ambulanza2016

 

AGGIORNAMENTO DEL 20 SETTEMBRE 2016

Il Sindaco Monteleone su Facebook anticipa il ripristino del servizio h24 del personale medico presso il PPI Torremaggiore con decorrenza 1 ottobre 2016 – Torremaggiore.Com

AGGIORNAMENTO DEL 6 AGOSTO 2016

Resconto dell’incontro istituzionale del Sindaco Monteleone con il DG dell’ASL FG per la vicenda del PPI di Torremaggiore: provvedimento limitato al periodo estivo – TORREMAGGIORE.COM

 

 

A partire dal 1 agosto 2016 fino a data da destinarsi ( ad oggi non c’è alcuna nota ufficiale in cui sono dettagliate le modalità ed i tempi) il Punto di Primo Intervento di Torremaggiore ( che ha di fatto sostituto l’ex Pronto Soccorso) sarà attivo con personale medico solo per 12 ore ovvero dalle 8.00 di mattina alle ore 20 di sera. Resta scoperta la fascia dalla ore 20 alle ore 8. Resta la postazione del 118 e della Guardia Medica.

Anche durante il Consiglio Comunale che si è tenuto il 29 luglio 2016 per l’approvazione del Bilancio di Previsione 2016-2018 ( stato di attuazione dei programmi, controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio), ci sono state  interrogazioni da parte di molti consiglieri comunali a tal riguardo. Il Bilancio è stato approvato dalla maggioranza targata Monteleone con l’opposizione che è uscita dall’aula al momento della votazione. Bassa l’affluenza della popolazione a questo evento.

 

giacomo-ingresso-2016

 

Sul fronte sanità il primo cittadino ha reso noto che ha attivato tutti i canali istituzionali con l’ASL FG per avere risposte certe e sulle modalità di riattivazione del servizio. La cittadinanza è in attesa di sapere le evoluzioni per evitare l’ennesima beffa targata Regione Puglia e ASL FG.

Sebbene siamo in estate la popolazione deve mobilitarsi di persona ( non solo scrivendo post sui social) per scongiurare l’inizio di una lenta chiusura eventuale del PPI. La non chiarezza da parte di Regione Puglia e ASL FG non fa dormire sonni tranquilli. 

Il Governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano,  il 29 luglio 2016 ha dichiarato:  “Bisogna evitare di ingolfare i Pronto soccorso con codici bianchi e verdi – ha detto -, e tenendo conto che le Guardie mediche notturne sono destinate a venire meno (in base a quanto previsto dall’Atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione di Medicina generale dovranno essere sostituite dal servizio 118, ndr), stiamo valutando soluzioni alternative facendo riferimento a strutture già esistenti”. ( leggi qui la notizia >>>Per i PPI (Punti di primo intervento) lo standard richiesto è di almeno 6000 accessi all’anno. In Puglia 24 PPI su 30 complessivi ne fanno registrare di meno. Il PPI di Torremaggiore nell’ultimo triennio ha registrato questi numeri:

2013 > 5.600 accessi
2014 > 6.233 accessi
2015 > 6.788 accessi

I numeri sembrano perciò dare ragione al PPI di Torremaggiore per la sua posizione strategica al centro tra Alto Tavoliere e Monti Dauni Settentrionali.

 

pst-giacomo-2016

 

Nel 2015 in aperta campagna elettorale per le elezioni regionali viene inaugurato il nuovo PTA ( Presidio Territoriale di Assistenza) “San Giacomo” previsto dall’ennesimo Piano Sanità deciso dalla Regione Puglia. L’ennesima riconversione dell’ex Ospedale San Giacomo sembra non avere limiti; nel frattempo il Protocollo di Intesa tra ASL FG e Comune di Torremaggiore siglato a marzo 2011 per attivare nuovi servizi nell’ ex nosocomio dell’Alto Tavoliere  ha visto solo l’attivazione dell’Hospice e di qualche servizio minore.

Tornando al 2015 all’inaugurazione fu detto dal DG dell’ASL FG: “Il presidio ospedaliero è diventato struttura territoriale: questo passaggio non significa diminuire l’assistenza, ma aumentarla e migliorarla. È stimato che solo il 13% della popolazione ha bisogno di soddisfare le proprie necessità di salute in un ospedale. Il restante 87% presenta esigenze che possono trovare risposta a pieno nell’assistenza ambulatoriale. Per tale ragione, ad un numero maggiore di strutture territoriali corrisponderanno servizi migliori per i cittadini”. Gli ultimi atti sembrano però tradire questa frase, peraltro congestionando ancor di più il Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero “Teresa Masselli Mascia” di San Severo (Fg).  Incrociamo le dita.

 

Ecco il filmato dell’inaugurazione del PTA – San Giacomo di Torremaggiore

 

 

RASSEGNA STAMPA

Punto di Primo Intervento di Torremaggiore: l’ASL FG prevede la presenza dei medici solo nella fascia oraria 8-20 – Torremaggiore.com

Modifica orari presenza personale medico presso il Punto di Primo Intervento di Torremaggiore: la replica del Sindaco Monteleone all’ ASL FG – Torremaggiore.Com

Movimento Schittulli : ancora una volta viene beffata Torremaggiore in ambito sanitario – Torremaggiore.Com

Emiliano in commissione sanità: “Il Piano di riordino non è stato mai bocciato” – Regione Puglia PRESS

Il Sindaco Monteleone ed i capogruppo consiliari a tutto campo per il PPI di Torremaggiore: inviata nota a Regione Puglia, ASL FG e Prefettura Foggia – Torremaggiore.Com

Commenti tramite Facebook

Related posts