Appuntamenti Prima Pagina 

Dal 29 febbraio al 06 marzo 2016 anche a Torremaggiore la settimana del donacibo


“Solo Lui, solo Lui ci può salvare. Solo la Misericordia di Dio può liberare l’umanità da tante forme di male, a volte mostruose, che l’egoismo genera in essa. La grazia di Dio può convertire i cuori e aprire vie di uscita da situazioni umanamente insolubili. Dove nasce Dio, nasce la speranza: Lui porta la speranza. Dove nasce Dio, nasce la pace. E dove nasce la pace, non c’è più posto per l’odio e per la guerra.»
PAPA FRANCESCO (dal Messaggio di NATALE 2015)

donacibo-2016

Dal 29 febbraio al 06 marzo 2016 si svolgerà in tutte le scuole d’Italia la “Settimana del Donacibo”, raccolta alimentare promossa Federazione Nazionale Banchi di Solidarietà.
L’Associazione San Cristoforo di Torremaggiore appartenente a tale federazione ha aderito a tale iniziativa avendo avuto totale riscontro nelle scuole di Torremaggiore.

All’invito di sperimentare insieme che donare sé, cioè amare gratuitamente è ciò che dà gioia, hanno risposto oltre 2500 studenti. Attraverso un gesto semplice come il portare dei generi alimentari non deperibili , frutto di qualche loro rinuncia, al punto di raccolta nella loro scuola, diventeranno protagonisti di questa verifica.

Il cibo donato verrà poi distribuito dall’Associazione San Cristoforo alle oltre 150 persone assistite a TORREMGGIORE.

Si ringraziano tutti i Dirigenti Scolastici e le insegnanti di tutte le scuole di Torremaggiore che hanno aderito con entusiasmo a tale proposta:

I.S.SS. FIANI LECCISOTTI, VIA S. ESCRIVA’ N.2 –TORREMAGGIORE. Insegnante referente Rosa Gravina;
SCUOLA MEDIA STATALE “PADRE PIO” , VIA P.NENNI TORREMAGGIORE, insegnanti referenti Giovanna Ciaccia e Micaela Padova;
1° CIRCOLO DIDATTICO S.G. BOSCO, VIA SACCO E VANZETTI – TORREMAGGIORE. Insegnante referente Rubino Maria;
2° CIRCOLO DIDATTICO “E.RICCI” , VIA A. DE GASPERI TORREMAGGIORE. Insegnante referente Mirella Monteleone;

L’Associazione San Cristoforo di Torremaggiore (del Banco di Solidarietà) è un associazione seriamente impegnata nel sociale, sostenuta nel suo compito dal Banco Alimentare di Capitanata, che ha come finalità la distribuzione mensile e in via continuativa di generi alimentari alle famiglie bisognose di Torremaggiore. La sua missione è pertanto venire incontro periodicamente al bisogno di famiglie meno abbienti sia con il sostegno materiale di alcuni beni di prima necessità che con il tentativo di proporre un’amicizia e un sostegno nell’affrontare i problemi quotidiani.
La nostra Associazione è costituita da circa 30 volontari e ad oggi assiste n. 25 nuclei familiari.
Il Presidente dell’ Ass. S. Cristoforo
Dr. Andrea Ciaccia

Commenti tramite Facebook

Related posts