Politica 

Ballottaggio: Rinascita Cittadina non si schiera e continua il suo impegno per Torremaggiore

La lista Rinascita Cittadina ha partecipato alla competizione elettorale di Torremaggiore nella coalizione con Anna Lamedica sindaco. La coalizione e il candidato sindaco avevano come obiettivo principale la rinascita di Torremaggiore che si sarebbe realizzata con una amministrazione stabile e competente.

Gli esiti della competizione elettorale, a cominciare da quelli della nostra lista, non hanno consentito si realizzasse l’obiettivo politico primario e cioè il raggiungimento del ballottaggio alla nostra candidata alla guida della città.

Domenica 19 giugno 2016 gli elettori torremaggioresi sono chiamati al voto per il ballottaggio tra i due candidati sindaci più suffragati.

Rinascita Cittadina si prefigge la rinascita sociale e civica della città, con un forte lavoro per la ricostruzione della comunità e una riscoperta del grande significato dell’essere cittadini. Ad oggi entrambi i candidati, verso i quali va il nostro rispetto, sembra che abbiano programmi simili, con poche differenze di facciata e senza particolari slanci innovativi. Entrambi disporranno di consiglieri eletti dalle idee molto differenti tra di loro, ed entrambi non hanno annunciato (ad oggi) i nomi della futura Giunta Comunale. A queste condizioni il voto alla prossima amministrazione Comunale dovrebbe essere dato “sulla fiducia”.

Sulla base della nostra analisi politica e degli errori che nel passato hanno portato a sorprese nelle giunte poi insediatesi a Palazzo di Città, Rinascita Cittadina ritiene di indicare ai candidati della propria lista e agli elettori che l’hanno votata, “libertà di voto” nelle elezioni di ballottaggio del 19 giugno.

Informa i Cittadini tutti che Rinascita Cittadina non ha concluso il suo mandato con la partecipazione alla competizione elettorale. Essa continuerà a lavorare come forza politico-culturale che si prefigge la funzione attiva di essere ‘sentinella dei cittadini sul lavoro degli amministratori’ con la promessa e l’impegno di incalzarli affinché si risolvano i troppi e gravi problemi di Torremaggiore e di tutto il territorio.

Il principale obiettivo di Rinascita Cittadina, che si costituisce perciò in movimento, sarà quello di organizzare la partecipazione diretta dei Cittadini per la difesa del bene pubblico comune, la trasparenza amministrativa e la legalità come valore principale del vivere civile.

La nostra sede resta aperta e a disposizione in via Nicola Fiani 132

Torremaggiore, 10 giugno 2016

I presentatori della lista

De Cesare Michelangelo Fulvio

Dell’Edera Michele

 

 

rinascita-tm

Commenti tramite Facebook

Related posts