Appuntamenti Prima Pagina 

Silenzi di guerra il 19 marzo al Teatro Rossi di Torremaggiore con Renato Raimo

raimo2015

RENATORAIMO Produzioni
presenta

SILENZI di GUERRA

Da un’idea di Renato RAIMO
Un monologo di Federico GUERRI
Adattamento Renato RAIMO – Marco GRIGOLETTO
Regia Marco GRIGOLETTO
Monologo animato: Durata 1h circa

DRAMATIS PERSONAE

Franco Ferrara Medico, professore di Medicina, sui quarant’anni
Il Musicista Suonatore di fisarmonica, soldato, spalla

Quando
Tra il 1914 e il 1917

Dove
Una città universitaria, una stazione ferroviaria, un treno, trincea e fronte

Con
Renato RAIMO nel ruolo di Franco Ferrara

Musiche
Andrea MARRA – Ludovico GRIGOLETTo
Rielaborazione e Arrangiamento per “Fisarmonica Sola”
Marco Lo Russo
Scenografie
Barbaro Srl
Suoni ed effetti
Andrea MARRA
Costumi
Equipe Sartoria Storica di Ferrara

Con la speciale partecipazione di Marco LO RUSSO – Fisarmonica

Figurante donna Patrizia GHEZZO
Segretarie di Produzione
Sara GIUNCHI – Iolanda Di RENZO

“Quello che ora più mi spaventa
non sono i rumori assordanti e devastanti dei bombardamenti,
né le grida angoscianti di dolore dei miei compagni,
ma i silenzi infiniti dell’attesa”
Il silenzio prima delle urla e dell’attacco, il silenzio prima delle esplosioni e quello subito dopo, il silenzio di tutte le parole che i soldati, per paura o per troppa cura, non dicono. La Prima Guerra Mondiale è un deserto privo di parole, la trincea un luogo d’attesa. “Silenzi di Guerra” è la storia di un professore universitario che, per inseguire il figlio, porta i propri passi sulle orme dei soldati, un Geppetto d’inizio Novecento che, per amore, entra di sua volontà nel ventre della Balena e sa raccontarcene ogni particolare. Renato Raimo ci trasporta per mano, con umanità e crudeltà, nei tunnel e nelle trincee del primo conflitto mondiale e ce ne fa uscire cambiati.
Colonna sonora live di “Silenzi di Guerra” il maestro Marco Lo Russo con la sua fisarmonica: Lo Russo, musicista di fama internazionale, ha curato gli arrangiamenti per fisarmonica sulle musiche inedite scritte per “Silenzi di Guerra” da Andrea Marra, che ha curato anche gli effetti.
A 100 anni dallo scoppio dalla Grande Guerra, questo progetto di alto contenuto storico-culturale rinnova il ricordo di quanti onorarono, con il proprio sacrificio, il nobile senso di appartenenza alla patria, utile per una divulgazione socio-culturale per un pubblico adulto e scolastico.

Commenti tramite Facebook

Related posts