Brevi News 

Progetto Imprese Femminili promosso dal GAL Daunia Rurale per l’Alto Tavoliere, ecco i dettagli

Il Comune di Torremaggiore in quanto partner del GAL Daunia Rurale ha aderito al progetto “Impresa possibile: informazione e orientamento per la creazione e sviluppo di imprese femminili”, finanziato dai fondi PSR Puglia 2007/2013 – Asse III Misura 331 – Azione 2.

Sala Federico II - Comune Torremaggiore -FG- www.torremaggiore.com -
Sala Federico II – Comune Torremaggiore -FG- www.torremaggiore.com –

Nello specifico, sarà attivato uno sportello front office di informazione e orientamento, destinato a donne che intendono avviare un’impresa o che sono già titolari d’impresa, presso l’Ufficio di Segretariato sociale in via della Costituente (presso i Servizi Sociali) nei giorni: 26 febbraio, 17 marzo e 16 aprile, dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00. Seguirà un seminario informativo presso la Sala di rappresentanza del Palazzo di Città il giorno 10 marzo dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00. Sempre alfine di sensibilizzare la cittadinanza sulle opportunità progettuali sarà svolta attività informativa mediante gazebo in piazza della Repubblica domenica 12 aprile.

impresa-femminile

Favorire l’inclusione socio-lavorativa delle donne che vivono nell’Alto Tavoliere. In che modo? Sostenendo le nuove idee imprenditoriali o supportando coloro che sono già titolari di un’attività economica. Protagoniste di questa nuova iniziativa, dunque, le donne e le imprese femminili che desiderano far nascere e crescere aziende al fine di contribuire allo sviluppo economico e sociale del loro territorio. Queste le finalità principali di “Impresa Possibile”, il progetto promosso dal GAL Daunia Rurale che si sviluppa nei comuni di San Severo, Apricena, Chieuti, Torremaggiore, Lesina, Poggio Imperiale, San Paolo di Civitate e Serracapriola.

Tante e molteplici le iniziative in cantiere per sostenere l’affermazione dell’imprenditoria femminile nel mercato del lavoro. A partire dall’attivazione degli “Sportelli di informazione e orientamento”, a cui tutte le donne – imprenditrici e non – possono rivolgersi per essere orientate sulle varie opportunità di accesso al credito, sui bandi e sulle misure dedicate per avviare un’attività. A riguardo, per sensibilizzare maggiormente il territorio dell’Alto Tavoliere sui temi legati all’imprenditoria femminile, nell’ambito del progetto sono programmati otto seminari informativi dove sarà dato ampio spazio al racconto diretto di donne imprenditrici che condivideranno la loro esperienza. Inoltre, una domenica al mese nelle piazze di San Severo, Apricena e Torremaggiore saranno istallati dei gazebo informativi al fine di favorire una conoscenza più diretta del progetto e per coinvolgere un maggiore bacino d’utenza.

Il progetto “Impresa Possibile” rappresenta per il GAL Daunia Rurale l’occasione ideale per mettere a sistema i processi di informazione sui temi dello sviluppo locale ed imprenditoriale. Anche per questo, l’iniziativa prevede la pubblicazione di un Pocket guide, un manuale di consultazione ed informazione pratica per tutte le donne che vogliono fare impresa, e la possibilità di consultare il sito internet www.impresa-possibile.it aggiornato costantemente con news, bandi, avvisi, eventi specifici a sostenere lo sviluppo dell’impresa femminile. Il primo appuntamento promosso da “Impresa Possibile” è in programma venerdì 13 febbraio 2015 con l’organizzazione dell’Open Day, un evento aperto alle donne che hanno un’idea di impresa da avviare e alle imprenditrici già in attività. Le attività si svolgeranno a San Severo presso il Museo dell’Alto Tavoliere dalle ore 10 alle 19.

Commenti tramite Facebook

Related posts