Brevi News Cronaca 

PRC Torremaggiore:vogliamo conoscere le cause dell’avvelenamento del terreno sito su Via S.Severo

Al Commissario Prefettizio Comune di Torremaggiore
Al Corpo Forestale dello Stato di Foggia
Emittenti ed Organi di Stampa
Via fax e mail

Oggetto:Richiesta di conoscere il tipo e le cause dell’avvelenamento del terreno situato a fianco del distributore “Esso” su via San Severo Km0+500Torremaggiore 71017 Strada Provinciale 30. BONIFICA.

zona-avvelenata-tm

A fianco del distributore “Esso” c’è un terreno incolto con due croci sui quali c’è scritto:ZONA AVVELENATA. Visto che non ci sono coltivazioni
perché si AVVISA che la zona è avvelenata? Lo scrivente chiede al Commissario: se è a conoscenza che in prossimità di Torremaggiore a fianco di abitazioni e attività lavorative che vedono la presenza quotidiana di numerose persone, esiste un terreno avvelenato; se è a conoscenza degli elementi
inquinanti che giustificano tali croci e quali provvedimenti intenda prendere a salvaguardia dei Cittadini; se è consapevole che due croci, di difficile visibilità, non possono impedire che qualcuno decida di raccogliere erbe spontanee da dare ad animali o, peggio, a persone; se intende coinvolgere i proprietari del terreno nella necessaria BONIFICA per la messa in sicurezza dello stesso.

Lo scrivente chiede: al Commissario Prefettizio di Torremaggiore di far BONIFICARE tale terreno con la massima urgenza; al Corpo Forestale dello Stato di indagare sui veleni presenti in quel terreno e sugli “avvelenatori” che hanno provocato l’inquinamento affinché vengano perseguiti ai termini di legge.

Torremaggiore, lì 25 maggio 2015

Distinti saluti
PRC Torremaggiore
De Cesare Michelangelo Fulvio

Commenti tramite Facebook

Related posts