Presidio Ospedaliero San Giacomo Torremaggiore - 4 agosto 2014 - www.torremaggiore.comPolitica Prima Pagina 

Torremaggiore:richiesta di convocazione urgente del Consiglio Comunale per la verifica del piano di riconversione dell’ex Ospedale San Giacomo

Presidio Ospedaliero San Giacomo Torremaggiore - 4 agosto 2014 - www.torremaggiore.com
Presidio Ospedaliero San Giacomo Torremaggiore – 4 agosto 2014 – www.torremaggiore.com

Al Sign.Presidente del Consiglio comunale
di Torremaggiore
e,p.c. Al Sign. Sindaco Comune di Torremaggiore
“ Alla Segretaria Generale del Comune di Torremaggiore
Loro Sedi

Oggetto: Richiesta di convocazione urgente del Consiglio comunale.

I sottoscritti Consiglieri comunali Di Pumpo Alcide, Di Pumpo Emilio, Lamedica Anna, Lariccia Renato, Monteleone Pasquale, Tartaglia Michele e Zifaro Valerio,
visto
il Protocollo d’intesa del 25 Marzo 2011, sottoscritto tra il Comune di Torremaggiore e l’Asl di Foggia, relativo al Piano di riconversione dell’ex Ospedale “S.Giacomo” di Torremaggiore, nell’ambito di quanto previsto dal Piano di rientro e di riqualificazione del Sistema sanitario regionale (Delibera di Giunta regionale n.2791 del 15/12/2010);
vista
la deliberazione n.431 dell’ 8 Aprile 2011 del Direttore generale dell’ Asl/Fg di presa d’atto del suindicato Protocollo d’intesa e relative azioni previste;
considerato
l’impegno pubblico assunto dall’attuale Direttore generale dell’Asl/Fg, dott.Manfrini, in occasione del Consiglio comunale del 24/01/2014, di una verifica dell’attuazione del Piano di riconversione dell’ex Ospedale “S.Giacomo” di Torremaggiore, in base a quanto previsto dal Protocollo d’intesa, che avrebbe già dovuto essere effettuata nel mese di Settembre u.s.;

preso atto
delle affermazioni dello stesso Direttore generale della Asl/Fg, relative alla mancata attivazione dei n.2 moduli di R.S.A. previsti nel Piano di riconversione dell’ex Ospedale “S.Giacomo” di Torremaggiore, a causa dell’esaurimento dei posti disponibili;
visto
il perdurante silenzio e mancanza di iniziativa da parte dell’Amministrazione comunale di Torremaggiore nei confronti di una inadeguata e carente politica sanitaria,da parte della Asl di Foggia e della Regione Puglia, che penalizza fortemente i nostri cittadini, unitamente alla ingiustificata e colpevole mancata convocazione del Consiglio comunale, regolarmente richiesta dai Consiglieri comunali di opposizione, in data 3 Luglio 2014, prot. 0010737/2014.
chiedono
ai sensi dell’Art.8, c.2 del Regolamento, la convocazione urgente del Consiglio comunale, in seduta monotematica, con il seguente o.d.g. :
1)Verifica del Piano di riconversione ex Ospedale “S.Giacomo” di Torremaggiore; applicazione Protocollo d’intesa del 25 Marzo 2011 tra Comune di Torremaggiore e Asl/Fg- Determinazioni;
2)Mancata formalizzazione della permuta di immobili e dell’attuazione delle azioni previste dall’accordo Comune-AslFg/1 del 2006 per la realizzazione, da parte dell’Asl, di nuovi Servizi Socio-Sanitari a Torremaggiore (Delibera Consiglio comunale n.49 del 02/08/2006)-Determinazioni.
A tal fine, si chiede al Sign. Presidente del Consiglio comunale di invitare a prendere parte ai lavori dello stesso Consiglio il Direttore Generale della Asl/Fg, l’Assessore regionale alla Salute ed il Presidente della Commissione Sanità della Regione Puglia.
Distinti saluti
Torremaggiore 14 Novembre 2014
I Consiglieri comunali

Commenti tramite Facebook

Related posts