Comunicati Prima Pagina 

Si rafforza il gemellaggio Torremaggiore-Buffalo:resoconto della visita negli USA

torremaggiore-buffalo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Buffalo (NY) due studenti dell’ISISS Fiani-Leccisotti, accompagnati dal prof. Gaetano D’Andrea, hanno frequentato le lezioni dell’Hutchinson Central Technical High School nei giorni 7-12 Aprile secondo il locale orario settimanale che prevede 6 (sei) giorni di scuola con orario dalle 8,00 alle 14,40, ed hanno vissuto pienamente l’esperienza scolastica con i loro brother-friend e sister-friend che li ospitavano ed insieme ai quali si recavano a scuola. Durante gli spazi temporali successivi alla scuola ed in altri creatisi durante l’orario scolastico, i nostri studenti hanno avuto molte occasioni per conoscere gli aspetti rilevanti e le opportunità offerte dalla struttura scolastica americana, soprattutto di quella Universitaria;

LE PRINCIPALI:
– giornata dell’orientamento con l’incontro di tutte le Università;
– frequenza di lezioni di Storia nel Buffalo State College con relativo incontro-panzo al suo interno offerto da Angelo Conorozzo, Presidente della Buffalo Torremaggiore Association e Director del CDHS College Relations Group nel Buffalo State College: occasione propizia per incontrare Dirigenti e professori della stessa, insieme agli amici di sempre, Tina Grady, Tim e Barbara O’Brien.

– visita guidata al famoso Centro di Ricerca “Hauptman-Woodward”;

– visita al Centro di Implantologia Odontoiatrica nella School of Dental Medicine at the University at Buffalo, accolti e guidati dal suo Director, il Dott. Sebastiano Andreana originario di Accadia (FG).

Altre occasioni di crescita culturale e sociale sono state offerte:

– dall’incontro con il Sindaco di Buffalo, che li ha ricevuti ufficialmente quali cittadini della “Sister City” di Buffalo,

– dalla Cena offerta dalla nostra Associazione, durante la quale, oltre ad aver familiarizzato

con gli emigrati pugliesi di Buffalo, i due studenti si sono distinti per aver saputo dialogare con i rappresentanti delle altre città gemellate con Buffalo, particolarmente Reznov (Polonia) e Tver (Russia), al fine di instaurare con loro rapporti culturali sia a livello di scuole superiori che universitarie. Grazie a loro già disponiamo di un corridoio di scambio con l’ Upper Volga Institute in Tver,

– dall’accoglienza calorosa dell’ Italian American Police Association che li ha voluti ad una loro cena ufficiale,

– dalla visita alla Galleria d’Arte Moderna guidati dal prof. LoJacono.

Animatori del tutto sono stati il prof. LoJacono, il dinamico Principal dell’Hutch Tech , Sabatino Cimato, e la perenne amica dei nostri giovani Lucia. C. Ederer, Vice Console d’Italia a Buffalo.

B) A Toronto, tappa di arrivo-partenza del viaggio aereo,gli studenti hanno incontrato gli esponenti della Federazione Pugliesi in Ontario
radio “Finestra sulla Puglia” e successivamente condotti alla “University of Toronto Missisauga”, dove, in una tavola rotonda, hanno incontrato i dirigenti ed alcuni professori, fra cui il Prof. Michele Lettieri e la Prof.ssa Teresa Lobalsamo, insieme a stagisti Italo americani. Con tutti loro i nostri studenti hanno instaurato, con notevole ricchezza di idee e di linguaggio, un dialogo teso a comprendere la struttura dell’Università e le possibili opportunità per i nostri giovani.

C) Negli stessi giorni, a Torremaggiore è stata avviata dal 2° Circolo Didattico la prima fase del progetto di gemellaggio con il Department of Education and Reading del Buffalo State College finalizzato al confronto sulle metodologie didattiche, sui sistemi scolastici e sulla formazione dei docenti. La nostra Associazione, che, in qualità di Sister City Association ed in tandem con la sua omologa di Buffalo,ha dato l’input all’attivazione del progetto è stata presente ufficialmente con alcuni membri del Direttivo fra cui l’Ing. Renato Lariccia che, a nome dell’Associazione,ha porto il suo saluto agli ospiti americani ed ha illustrato in modo chiaro e conciso le nostre finalità istituzionali, gli obiettivi finora conseguiti ed i progetti in atto.


Nota dell’Associazione Torremaggiore Buffalo

www.torremaggiorebuffalo.it
null

Commenti tramite Facebook

Related posts