Comunicati 

Petizione Popolare NO alla Struttura ex-OPG, SI ai Servizi per la salute!

Apprendiamo dal social network Facebook l’avvio della petizione popolare per dire NO alla Struttura ex-OPG e SI ai Servizi per la salute direttamente dalla Pagina Ufficiale del Gruppo ViviAMO Torremaggiore.

no-opg-tm-2014

NO OPG: E’ ORA DI AGIRE!
Da Martedì 11 ore 17.00, c/o l’Ufficio elettorale del Comune (in pineta)
il Vice segretario è a disposizione per l’autenticazione delle firme della petizione che chiede al Consiglio Comunale di deliberare il NO alla Struttura per il superamento degli OPG e il SI invece alla realizzazione di quei servizi sanitari che stiamo attendendo da anni!.

Bisogna RECARSI IN MASSA a depositare la firma per contrastare ciò che l’Amministrazione sta mettendo in atto, a dispetto di ciò che è emerso nell’ultimo Consiglio comunale.

I CITTADINI DIMOSTRINO DI SAPER DIFENDERE LA PROPRIA COMUNITA’!!

PETIZIONE POPOLARE NO alla Struttura ex-OPG, SI ai Servizi per la salute!

ospedale-s-giacomo-02

I sottofirmati Cittadini, ai sensi e per gli effetti dell’art. 42 dello Statuto del Comune di Torremaggiore, chiedono che il Consiglio Comunale adotti la seguente delibera:
“Il Consiglio Comunale dichiara la sua contrarietà alla realizzazione di una struttura sanitaria extraospedaliera per il superamento degli OPG (d’ora in avanti Struttura) nel Comune di Torremaggiore, così come disposto dalla Deliberazione della Giunta Regionale del 1 ottobre 2013, n. 1793.
Tale contrarietà è motivata dalle seguenti ragioni:
1) i locali individuati dal piano regionale non sono disponibili per tale Struttura, essendo stati ceduti in permuta dal Comune di Torremaggiore all’Asl/FG per la realizzazione di una R.S.A. La proprietà di tali locali, non essendo ancora formalizzata la cessione, è ancora del Comune, ragion per cui un loro diverso utilizzo necessita di un nuovo e condiviso protocollo d’intesa e a tal proposito ritiene più opportuno la realizzazione di un “Ospedale specializzato in attività di riabilitazione intensiva”, come possibile alternativa ai n.2 moduli di R.S.A.;
2) non c’è disponibilità di spazi nell’ex Ospedale “S. Giacomo” per la realizzazione di tale Struttura. Infatti la riconversione del nostro ex Ospedale è già stata programmata con l’attivazione di altri servizi (Protocollo d’intesa del 25/03/2011 tra il Comune di Torremaggiore e l’Asl/FG e conseguente Deliberazione del Direttore generale ASL/FG n.431 dell’ 8/04/2011);
3) è priva di senso la localizzazione di tale Struttura nel nostro Comune, in quanto estremamente periferico al territorio che dovrebbe servire (le province di Foggia e BAT) e stante la necessità, come afferma il piano regionale, di fare “in modo da facilitare il più possibile la vicinanza del paziente con la propria famiglia e il proprio contesto amicale, anche in un’ottica di riattivazione di tutta la rete sociale di accoglienza, come previsto dalla L. n. 9/2012.”

Si fa presente che le comunicazioni previste dall’art. 44 dello Statuto dovranno essere inviate al dott. Gualano Antonio, via Bainsizza n. 42 Torremaggiore.

Seguono le firme dei Cittadini

Commenti tramite Facebook

Related posts