Comando Stazione Carabinieri Torremaggiore (Fg) - www.torremaggiore.com -Cronaca Prima Pagina 

Arrestati dai Carabinieri di Torremaggiore due rumeni, trovata marijuana nella cassa dello stereo della Renault Twingo

I carabinieri di Torremaggiore hanno tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i cittadini rumeni Ciucea Sardaru, classe 1973 e Gheorghe Bacelan, classe 1995, residenti in Italia da diversi anni.

null

Gli arresti sono il frutto di mirati servizi di osservazione posti in essere dai carabinieri nei giorni precedenti, sia in prossimità dell’abitazione dei due giovani – un casolare di campagna in contrada Figurella, periferia di Torremaggiore – sia nel centro cittadino.Ed è sulla strada provinciale SP 16, all’altezza del bivio per Lucera, che i carabinieri hanno bloccato il mezzo con a bordo i due rumeni, una Renault Twingo, di colore verde, con targa bulgara diretta verso Lucera: subito, sia il conducente Sardaru, sia il passeggero Bacelan hanno assunto un atteggiamento particolarmente nervoso ed agitato che ha indotto i militari a ritenere che potessero nascondere droga nel veicolo.

Ed infatti nel corso della perquisizione, all’interno del bagagliaio, occultata nella cassa stereo in legno, è spuntata una busta in plastica contenente due involucri di cellophane trasparente con all’interno marijuana per complessivi 800 grammi circa.Ingente quantitativo pronto per la vendita al dettaglio. Entrambi sono stati arrestati e portati nel carcere di Foggia. Lo stupefacente sarà analizzato dai carabinieri del Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando Provinciale.

Commenti tramite Facebook

Related posts