Comunicati 

Piano di Marketing Territoriale della Daunia Rurale,se ne parla al Consiat Torremaggiore il 28 giugno 2013

Il Piano di Marketing Territoriale della Daunia Rurale quale opportunità per le imprese agro-alimentari

 

null
Interventi
Giuseppe Lipartiti – Pres. Consorzio Peranzana AD
Nazzario D’Errico – Dir. Consorzio Peranzana AD
Antonio Faienza – Assessore all’Agricoltura
Costanzo Di Iorio – Sindaco di Torremaggiore

Dante de Lallo- Gal Daunia Rurale (Piano di Marketing Territoriale del Gal Daunia Rurale)
conclude
Giorgio Donnini Direttore Fed. Prov.le Coldiretti
segue dibattito
Sala convegni CONSIAT Spa
Torremaggiore
28/06/2013 – ore 18.30

consorzio-peranzana-2012
Il Consorzio Peranzana dell’Alta Daunia concentra l’impegno su nuovi scenari di programmazione territoriale in coerenza agli obiettivi prioritari della qualificazione e
valorizzazione delle produzioni olivicolo – olearie della varietà autoctona Peranzana. In un mercato globale in cui le tradizioni e le diverse culture trovano sempre meno spazio,
le produzioni tipiche locali restano un’importante testimonianza del patrimonio culturale e rurale che tanto ha contribuito alla crescita del nostro territorio. Coniugare tipicità ed
innovazione, garantire sicurezza e qualità ai consumatori, anche grazie all’affermazione del binomio “territorio-filiera corta”, resta uno degli obiettivi prioritari del Consorzio.
Nel seminario sarà presentato ai soci del Consorzio il “ Piano Marketing Territoriale” della Daunia Rurale quale opportunità per le piccole imprese agro-alimentari, le aziende della
ricezione e ristorazione, per l’artigianato tipico e tradizionale locale, per finire al settore dei servizi turistici e culturali. Si intende, pertanto, sviluppare, coordinare e valorizzare un sistema di area nel quale integrare l’offerta della produzione tipica locale ed elaio-enogastronomica e quella turistico- culturale. Un percorso che avverrà attraverso la pr
omozione di un immagine unica del territorio e lo sviluppo di servizi innovativi capaci di attrarre risorse e aprire mercati“ In tal senso si darà l’opportunità di attivare sul territorio, secondo un modello a “rete”, siti di promozione, degustazione e vendita dei prodotti consortili. Il programma prevede oltre agli interventi istituzionali la relazione del responsabile del GAL Daunia Rurale, dr Dante de Lallo, che illustrerà il Piano Marketing Territoriale, strumento che offre diverse opportunità di crescita alle aziende del Consorzio che operano nella promozione e distribuzione dei prodotti tipici. Concluderà l’incontro il dr Giorgio Donnini, direttore della Fed. Prov.le Coldiretti di Foggia.

 

 

Commenti tramite Facebook

Related posts