Politica 

La posizione del PD al consiglio comunale del 5 agosto 2013

Segue comunicato del Capogruppo del PD in Consiglio Comunale; la responsabilità del contenuto è ESCLUSIVAMENTE dell’autore.

pd-torremaggiore

IL SOTTOSCRITTO DI PUMPO EMILIO, CAPOGRUPPO CONSIGLIARE DEL PARTITO DEMOCRATICO DI TORREMAGGIORE RAMMENTA, CHE QUESTA AMMINISTRAZIONE COMUNALE VINCENTE NELLE ULTIME CONSULTAZIONI ELETTORALI CON UNA GROSSA AFFERMAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO IN SENO ALLA COALIZIONE DI CENTRO SINISTRA, E’ IL FRUTTO DI UN PRECISO ACCORDO POLITICO SOTTOSCRITTO SIA A LIVELLO LOCALE, SIA CON L’ASSENSO E SOTTOSCRIZIONE DEGLI ORGANISMI PROVINCIALI DEI PARTITI DELLA COALIZIONE; DETTO ACCORDO AVENDO AVUTO L’AMPIO CONSENSO SIA DAI PARTITI DELLA COALIZIONE, SIA DALL’ESITO ELETTORALE, PREVEDEVA IL RUOLO FONDAMENTALE DELLA COALIZIONE DI CENTRO SINISTRA CON A CAPO IL BINOMIO GUIDA IMPERSONATO DALLE FIGURE DEL SINDACO E DEL VICE SINDACO, RAPPRESENTANTI QUEL MIX DI ESPERIENZA E DI NOVITA’ AMMINISTRATIVA. LO STESSO COSI’ COME SOTTOSCRITTO E ACCETTATO DA TUTTE LE FORZE POLITICHE DEL CENTRO SINISTRA E DAL SINDACO IN PRIMIS, E’ STATO INCOMPRENSIBILMENTE VIOLATO, SIA SOTTO L’ASPETTO AMMINISTRATIVO CHE POLITICO, ED E’ AD OGGI ANCORA NON CHIARITO.
APPARE INSPIEGABILE L’ IMMOTIVATA REVOCA DELL’INCARICO DI VICE SINDACO E CAPO DELEGAZIONE P.D. IN SENO ALLA GIUNTA COMUNALE OPERATA IN DATA 24 LUGLIO 2013 E LA CONSEGUENTE VIOLAZIONE DEL PATTO POLITICO ELETTORALE SOTTOSCRITTO TRA I PARTITI DI CENTRO SINISTRA IN DATA 8 DICEMBRE 2011. PERTANTO, RIBADENDO ANCORA UNA VOLTA LA PROPRIA DISPONIBILITA’ AD ASCOLTARE GLI EVENTUALI CHIARIMENTI, PIU’ VOLTE RICERCATI, SULLA INCRESCIOSA SITUAZIONE VENUTASI A CREARE, IL GRUPPO CONSIGLIARE DEL P.D. IN OSSEQUIO AI DELIBERATI DEGLI ORGANISMI POLITICI DEL CIRCOLO DI TORREMAGGIORE, AD OGGI RICONFERMA LA PROPRIA POSIZIONE DI RESTARE FUORI DALLA COMPAGINE AMMINISTRATIVA DI MAGGIORANZA, ALLO STESSO MODO, IL SOTTOSCRITTO NEL RISPETTO DEL LAVORO SVOLTO DAL PARTITO DEMOCRATICO, CONSACRATO NEL DOCUMENTO DI BILANCIO CHE OGGI E’ POSTO ALL’O. DEL GIORNO, NONCHE’ PER L’IMPORTANZA CHE QUESTI ACCAPI RIGUARDANO GLI INTERESSI GENERALI DELLA CITTADINANZA, COMUNICA CHE PER SENSO DI RESPONSABILITA’ NEI CONFRONTI DEI PROPRI ELETTORI E DEI CITTADINI, ANDRA’ AD ESPRIMERE VOTO FAVOREVOLE SU TUTTI GLI ACCAPI POSTI ALLA DISCUSSIONE DEL CONSIGLIO, INVITANDO TUTTI I COMPONENTI CHE SI DICHIARANO ANCORA FACENTI PARTE DEL GRUPPO CONSIGLIARE DEL P.D. AD ESPRIMERE IL PROPRIO VOTO FAVOREVOLE.

IL CAPOGRUPPO PD
Emilio DI PUMPO

Commenti tramite Facebook

Related posts