Agevolazioni per imprenditori agricoli che hanno coltivazioni in zona Diga di occhito

peranzana

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regionale n. 28 del 21 febbraio 2013 il Bando pubblico per la presentazione delle domande di aiuto previste dall’attuazione della Misura 213 “Indennità Natura 2000 e Indennità connesse alla Direttiva 2000/60/CE”, nell’ambito del PSR Puglia 2007/2013.

Il bando è approvato con la determinazione n. 29/2013 dell’Autorità di Gestione del PSR 2007/2013. La misura si applica, nel territorio della Regione, nelle zone agricole ricadenti nelle aree della Rete Natura 2000 che, alla data del 15 maggio 2013, siano dotate di Piano di Gestione secondo la Direttiva 2000/60/CE e/o soggette al rispetto delle Misure Minime di Conservazione previste nel Regolamento Regionale 28/08. I soggetti beneficiari sono gli imprenditori agricoli (singoli e associati) iscritti nel Registro delle Imprese Agricole della CCIAA, con legittima conduzione delle superfici oggetto del premio. I soggetti che intendono presentare domanda di aiuto sono obbligati preventivamente alla costituzione o aggiornamento del fascicolo aziendale sul portale SIAN, per il tramite dei soggetti abilitati e riconosciuti da AGEA.

Le domande di aiuto devono essere compilate, stampate e rilasciate in forma telematica, utilizzando le funzionalità on-line messe a disposizione dall’OP AGEA sul portale SIAN, tramite un Centro di assistenza agricola autorizzato dall’OP AGEA, previo mandato o, in alternativa, con l’assistenza di un libero professionista accreditato dalla Regione e munito di delega, come da Modello Allegato 1 del bando.

La scadenza per il rilascio della domanda di aiuto nel portale SIAN è fissata al 15 maggio 2013.

Per le domande di aiuto è consentita una tolleranza di 25 giorni solari, pertanto, il termine ultimo di presentazione è fissato al 10 giugno 2013.

Informazioni dettagliate riguardo al bando potranno essere acquisite collegandosi sul sito web: www.svilupporurale.regione.puglia.it oppure contattando lo Sportello Imprese del Comune di Torremaggiore all’indirizzo:sportelloimprese@comune.torremaggiore.fg.it

Commenti tramite Facebook

Related posts