Terminato il primo consiglio comunale,al via l’Amministrazione Di Iorio. Eletto Prencipe (PD) Presidente del Consiglio

Consiglio Comunale Torremaggiore 2012 - Sindaco Di Iorio (UdC), vice-sindaco Quaranta (PD) e Prencipe - Presidente del Consiglio Comunale - www.torremaggiore.com

Terminato poco prima delle 23 del 22 maggio 2012 il primo consiglio comunale dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco dott. Costanzo Di Iorio. Dopo il giuramento del nuovo primo cittadino della cittadina federiciana i nuovi consiglieri hanno eletto Mauro Prencipe (PD) come nuovo Presidente del Consiglio Comunale e il dott. Piero Ippolito (ex sfidante alla carica di Sindaco è ora nella coalizione di centro-sinistra) come Vice Presidente del Consiglio Comunale. Dopo la presentazione delle linee programmatiche l’opposizione (5 voti) ha votato con l’astensione le stesse, mentre la maggioranza ha fatto quadrato con i suoi 12 voti (undici dei consiglieri più il Sindaco che ha diritto di voto).

Ecco la composizione del nuovo consiglio comunale:

CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA

1) Nicola Luigi CALVITTO (Partito Democratico)
2) Mauro PRENCIPE (Partito Democratico)
3) Emilio DI PUMPO (Partito Democratico)
4) Nicola CIRIGNANO (Partito Democratico)
5) Michele Tartaglia (Partito Democratico)
6) Francesco GAROFALO (UdC – Unione di Centro)
7) Raffaele DE SANTIS (UdC – Unione di Centro)
8) Antonio FAIENZA (UdC – Unione di Centro)
9) GIOVANNI PETTA (SEL – Sinistra Ecologia e Libertà)
10) ENNIO MARINELLI (SEL – Sinistra Ecologia e Libertà)
11) PIERO IPPOLITO (Grande Sud – Torremaggiore sei anche tu)

CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE

12)PASQUALE MONTELEONE (FLI – Futuro e Libertà per l’Italia)
13)RENATO LARICCIA (UDCAP – Unione di Capitanata)
14)ALCIDE DI PUMPO (UDCAP – Unione di Capitanata)
15)VALERIO ZIFARO (PdL – Popolo della Libertà)
16)ANNA LAMEDICA (Lista Schittulli)

Segue comunicato ufficiale del Sindaco di Torremaggiore dott. Costanzo Di Iorio sul primo consiglio comunale

Dott. Costanzo Di Iorio - Sindaco di Torremaggiore dal 22 maggio 2012 - www.torremaggiore.com
Dott. Costanzo Di Iorio - Sindaco di Torremaggiore dal 22 maggio 2012 - www.torremaggiore.com

Grande partecipazione dei cittadini all’insediamento del nuovo consiglio comunale di Torremaggiore dell’era di Costanzo Di Iorio. La massima assise cittadina si è riunita nella sala del trono del castello ducale “De Sangro”. Dopo il giuramento del primo cittadino, i consiglieri hanno votato il presidente del consiglio comunale; con 12 voti a favore e 5 astenuti è stato eletto Mauro Prencipe (Partito Democratico), mentre vicepresidente è stato designato, con la medesima votazione, Piero Ippolito (Grande Sud). Successivamente il sindaco Di Iorio ha comunicato i cinque componenti della giunta comunale: Enzo Quaranta (vicesindaco con delega al Bilancio, Personale, Programmazione, Politiche Comunitarie, Politiche del Lavoro, Associazionismo, Immigrazione, Polizia Urbana, Sicurezza e Controllo del Territorio), Marcella Bocola (Politiche Culturali, Pubblica Istruzione, Beni Architettonici e Artistici, Politiche giovanili, Sport e Tempo Libero, Teatro e Biblioteca, Pari Opportunità, Ambiente e Igiene Pubblica), Antonio Faienza (Agricoltura, Verde Pubblico, Piano del Verde, Cimitero, Strade Rurali, Commercio e Annona, Viabilità e Traffico), Pasquale Soldano (Legale e Contenzioso, Artigianato, Attività Produttive, Piccola e Media Impresa, Cooperazione) e Antonio Biuso (Lavori Pubblici, Urbanistica e arredo Urbano, Recupero Arti e Mestieri, Tutela delle Acque, Inquinamento Acustico e Elettromagnetico, Piano Energetico). Il primo cittadino ha quindi presentato al consiglio comunale ed ai numerosi presenti le linee programmatiche della neonata amministrazione, votate, per la prima volta, senza nessun voto contrario. “Le linee programmatiche fanno parte di un lavoro di squadra – ha spiegato Costanzo Di Iorio –. Abbiamo iniziato il nostro mandato con la riduzione delle indennità, i cui fondi risparmiati verranno utilizzati per le politiche giovanili. Istituiremo una Consulta per i giovani perché sono loro il vero patrimonio da valorizzare”. Il sindaco ha anche preannunciato un controllo più capillare del territorio attraverso un piano di sorveglianza, soprattutto alla luce dei recenti furti commessi in una scuola cittadina, e la realizzazione di un Palazzetto dello Sport. Previsto anche lo sblocco della zona Pip e il potenziamento dell’Ufficio Agricoltura del Comune. Successivamente sono stati nominati i gruppi consiliari e nominati i rispettivi capigruppo. Fanno parte del gruppo del Partito Democratico i consiglieri Emilio Di Pumpo (capogruppo), Mauro Prencipe, Nicola Calvitto, Nicola Cirignano e Michele Tartaglia, l’Unione di Centro è rappresentata da Francesco Garofalo (capogruppo), Raffaele De Santis e Antonio Faienza, il gruppo di Sinistra Ecologia e Libertà è formato da Ennio Marinelli (capogruppo) e Giovanni Petta, mentre Piero Ippolito rappresenta Grande Sud-Torremaggiore sei anche tu. Per l’Unione di Capitanata ci sono Renato Lariccia (capogruppo) e Alcide Di Pumpo, Pasquale Monteleone per Futuro e Libertà, Anna Lamedica per il Movimento Schittulli e Valerio Zifaro per il Popolo della Libertà. Nell’ultimo punto all’ordine del giorno era prevista anche la nomina dei componenti della commissione elettorale, presieduta dal sindaco Di Iorio, in cui sono stati eletti Raffaele De Santis e Michele Tartaglia per la maggioranza e Alcide Di Pumpo per la minoranza.

Commenti tramite Facebook

Related posts