Riconoscimento importante assegnato all’Associazione Musicale “Luigi Rossi” di Torremaggiore

Segue comunicato dell’Associazione Musicale “Luigi Rossi” di Torremaggiore, la responsabilità del contenuto è ESCLUSIVAMENTE dell’autore.

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nell’ambito delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’ Italia, ha conferito un importantissimo riconoscimento all’Associazione Musicale “L. Rossi” quale “gruppo amatoriale di interesse Nazionale”. L’ ambito riconoscimento, riportato in calce su di una artistica pergamena, ricevuto anche da altre due associazioni di Torremaggiore e da pochissime altre a livello provinciale e regionale è stato ritirato dal presidente Guido Iannelli, dal direttore artistico Roberto Coppola, in rappresentanza dell’associazione, e dalla dott.ssa Maria Celeste Bevilacqua , in rappresentanza del comune di Torremaggiore, in una manifestazione tenutasi presso “Palazzo Dogana”, sede della provincia di Foggia. L’evento ha visto la presenza, oltre che di numerose autorità del mondo istituzionale e artistico, anche di tutti i rappresentanti delle varie associazioni pugliesi premiate.
Il direttore artistico dell’associazione, m° Roberto Coppola, ritiene che l’ambito riconoscimento sia il giusto premio alla professionalità, ma soprattutto all’amore e alla passione che ogni associato profonde per la musica, al fine di proseguire, autofinanziandosi, una ultracentenaria tradizione cittadina: la tradizione bandistica.

Scuola Musicale "Luigi Rossi" Torremaggiore (Fg) - www.torremaggiore.com -
Scuola Musicale "Luigi Rossi" Torremaggiore (Fg) - www.torremaggiore.com -

Cenni storici sulla Banda Musicale “L. Rossi” Torremaggiore

Le prime notizie del gruppo risalgono al 16 novembre 1887, quando venne costituita la “Società Musicale di Torremaggiore”, denominata più genericamente “Banda Rossa”, per il colore delle sue uniformi.

Successivamente, nel 1896 la “Banda Rossa” si trasformò in “Banda Municipale” con tutti gli oneri a carico del Comune, condizione che durò fino al 1901, quando il gruppo venne sciolto. Nonostante ciò il
complesso continuò la propria attività, sostenuto dai contributi dei cittadini e dai proventi dei concerti e, nel 1923 si costituì come “Società Musicale Luigi Rossi”. Negli anni ’30 fondamentale fu il
contributo del grande M° Giovanni Orsomando, vincitore del Concorso Nazionale per Maestri Direttore d’Orchestra, bandito dal Comune di Torremaggiore. L’esimio maestro, infatti, guidò la “Società Musicale
Luigi Rossi” dal 1930 al 1934, svolgendo una intensa attività concertistica, che raccolse “allori sia nel regno, che all’estero”. Nel 1935, su iniziativa di alcuni cittadini, sorse la “Scuola di Musica
Luigi Rossi”, oggi Civico Liceo Musicale, guidata dai maestri Nicola e Franco Donatelli, con l’intento di formare giovani allievi per la “Banda Musicale Luigi Rossi”, che, da allora, ha operato ininterrottamente e , sotto la guida di diversi maestri, ha riscosso sempre grandi apprezzamenti, sia di critica che di pubblico.

Attualmente, l’ “Associazione Musicale Luigi Rossi”, guidata artisticamente dal M° Roberto Coppola ed organizzativamente dal sig. Matteo Giarnetti, è formata da un gruppo compatto di musicisti entusiasti e creativi, il cui intento è quello di creare un organico di grande professionalità fatto di musicisti giovani, ma anche di musicisti con solida esperienza bandistica alle spalle, in grado di eseguire qualsiasi genere musicale, continuando a trarre insegnamento dalla sua più che centenaria tradizione e dall’esperienza acquisita nel tempo, grazie anche a tutti i maestri che l’hanno guidata. Inoltre,
grazie alla collaborazione di sponsor locali, l’ “Associazione” è riuscita ad ampliare l’organico, ha acquistato nuovi strumenti musicali e nuove divise, tra cui la “Grande Uniforme”, riuscendo ad essere
ancora più competitiva in manifestazioni religiose e/o istituzionali, rendendo la città di Torremaggiore fiera e orgogliosa della “sua banda”. L’attuale gruppo, guidato artisticamente dal m° Roberto
Coppola, ha infatti ottenuto ampi consensi nelle diverse manifestazioni cui ha partecipato, tra le quali ricordiamo un’esibizione musicale in ricordo del grande Lucio Battisti, su invito della società “Il
Palcoscenico” di Roma, trasmessa sulle reti Rai nazionali, nel 2000 una mensione speciale al concorso bandistico “Carnevale Frentano” e la partecipazione, nel 2001, al Festival Nazionale delle Bande Musicali a Mirabilandia (Ravenna), dove l’ “Associazione Musicale Luigi Rossi” ha portato la sua centenaria esperienza di banda pugliese.

Commenti tramite Facebook

Related posts