Attuazione della trasparenza amministrativa a Torremaggiore

Con delibera di giunta nr. 72 del 31/10/2012 diamo attuazione alla trasparenza e partecipazione amministrativa:
1) l’Amministrazione Comunale, nel sottolineare la necessità di migliorare sempre più la
qualità dei servizi pubblici e dare maggiore trasparenza all’azione amministrativa, ha potenziato l’Ufficio Relazioni con il Pubblico da un punto di vista umano e tecnologico
2) a tal proposito, ha istituito l’Ufficio Segnalazioni, già dotato di apposita modulistica e
indirizzo di posta elettronica, per permettere ai cittadini di effettuare reclami,
segnalazioni, suggerimenti su tutto quanto riguarda la vita amministrativa, così da
favorirne una partecipazione attiva;
3) al fine di realizzare tali obiettivi, ha aderito all’iniziativa promossa dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione “Mettiamoci la faccia”, mediante il posizionamento di un TOTEM presso il piano terra del Palazzo di Città, all’ingresso degli Uffici Comunali;
Inoltre, sul sito del Comune che a breve sarà completamente rimodernato, devono essere pubblicate anche le seguenti informazioni:
•Il nome del responsabile del sito, e i tempi di aggiornamento;
•Le società partecipate, gli amministratori delle stesse e i compensi di questi ultimi;
•Le indennità del Sindaco e degli Assessori;
•Il monitoraggio auto blu;
•L’elenco dei Dirigenti e delle P.O., riportando curricula e retribuzione;
•La delibera contenente gli obiettivi dei PEG, gli obiettivi previsti in base all’art.15,
comma 5, del CCNL 1999, i report sui risultati realizzati a fine anno, la scheda di
valutazione di performance dei Dirigenti e delle P.O. predisposta dal Nucleo di
Valutazione. Questa documentazione può essere costituita da estratti o sintesi dei
documenti base, deve però essere semplice, chiara, comprensibile da chiunque;
•Il contratto decentrato, la relazione tecnico-finanziaria, la costituzione del fondo, il
parere dell’Organo di revisione , il conto annuale del personale e le relazione;
•Le presenze e assenze per settore;
•Le spese di rappresentanza;
•Gli incarichi conferiti (distinti per privati o dipendenti pubblici);
•I canoni di locazione o di affitto versati dall’Amm.ne per il godimento di beni immobili

Comunicato Ufficiale Comune Torremaggiore (Fg)

Commenti tramite Facebook

Related posts